Fondi, Consiglio comunale. Ok al bilancio di previsione, arriva il regolamento per la mensa scolastica

Fondi, Consiglio comunale. Ok al bilancio di previsione, arriva il regolamento per la mensa scolastica

Il ricordo toccante e intenso di Sergio Gentile da parte del presidente del Consiglio comunale Maria Luigia Marino ha preceduto l’apertura dei lavori dell’assise cittadina, convocata ieri, Venerdì 29 novembre, in Seduta Pubblica Straordinaria.

La commozione ha permeato tutta la durata dei lavori, anche perché più volte nel corso della seduta i Consiglieri comunali hanno voluto ricordare il collega d’aula recentemente scomparso. Tutti hanno evidenziato le peculiarità di Gentile, umane e professionali: la mitezza, l’acume, l’abnegazione come funzionario della ASL, la passione riversata nel sindacato e nel Comitato pro Ospedale “San Giovanni di Dio”, la dedizione che non è mai venuta meno nell’espletamento delle proprie funzioni di amministratore pubblico.

*Il Comune di Fondi*

*Il Comune di Fondi*

L’approvazione dei verbali della seduta precedente ha preceduto la relazione dell’assessore al Bilancio Vincenzo Capasso sull’assestamento generale del Bilancio di previsione 2013, che tutti gli Enti locali effettuano in prossimità di fine anno: “Questo Comune – ha dichiarato Capasso nel suo intervento in aula – ha approvato il Bilancio di previsione nel Luglio scorso e oggi procede al relativo assestamento con la verifica generale di tutte le voci di entrata e di uscita, incluso il fondo di riserva, al fine di assicurare l’esatto pareggio di bilancio ai sensi del Testo Unico degli Enti Locali». Al termine della sua relazione l’Assessore al Bilancio ha precisato che «con la variazione di assestamento generale, sui cui atti ha espresso il proprio parere il Collegio dei Revisori dei Conti,  viene mantenuto il pareggio finanziario complessivo e il rispetto degli equilibri di bilancio, nonché il rispetto del Patto di stabilità interno”.

A seguito del dibattito d’aula, il punto è stato approvato con 17 voti favorevoli, 7 astenuti ed 1 contrario.

lago fondiL’assessore all’Urbanistica e Usi civici Piergiorgio Conti ha successivamente relazionato sulle tre alienazioni di terreni gravati da uso civico all’Ordine del giorno. Le prime due hanno beneficiato, ed è la prima volta che accade, della riduzione del prezzo di alienazione per la prima casa. Tale agevolazione, su richiesta del Comune di Fondi, è stata autorizzata dalla Regione Lazio. Essa è riservata solo ai residenti da almeno 10 anni e prevede una riduzione del prezzo del 45%, fino al limite di 450mc dell’edificio, per coloro che si trovano a monte della S.R. Flacca, e del 25% per coloro che sono situati a valle.

“E’ un ulteriore importante risultato nella complessa questione degli usi civici – ha precisato l’assessore Conti – che conferma impegno e determinazione dell’Amministrazione De Meo che sta concretamente dando certezze ai cittadini, i quali finalmente possono definire la propria posizione”. A riguardo l’Assessore ha invitato tutti i cittadini interessati ad avvalersi di questa agevolazione a rivolgersi agli Uffici comunali per chiarimenti in merito.

Tutte le alienazioni presentate sono state approvate.

agricoltura_alta1Il presidente del Consiglio comunale Marino ha poi proposto l’integrazione all’Odg di una mozione di tutela e valorizzazione dell’agroalimentare nazionale richiesta dalla Federazione Provinciale Coldiretti di Latina. La mozione, letta dal sindaco Salvatore De Meo e in seguito approvata all’unanimità, prevede l’approvazione della proposta Coldiretti in quanto ampiamente condivisibile e motivata anche dalla necessità di tutelare gli interessi delle imprese della filiera agroalimentare fondana nonché l’adesione del Comune di Fondi, con la presenza del Gonfalone, alla manifestazione nazionale indetta dalla Coldiretti che avrà luogo a Roma in piazza Montecitorio il 5 dicembre 2013 al fine di sensibilizzare ulteriormente le Istituzioni governative. La deliberazione sarà trasmessa al Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, al Ministro della Salute e alla Federazione Provinciale Coldiretti di Latina.

mensa scolasticaIl presidente della Commissione Scuola Elisabetta Giuliano ha relazionato sul Regolamento mensa, di cui per la prima volta si dota il Comune di Fondi. Composto di 14 articoli, il regolamento disciplina il servizio di mensa scolastica relativamente alla gestione, all’organizzazione, all’ammissione al servizio, alle modalità di pagamento, ai controlli. In merito all’esenzione tariffaria, esso prescrive tra l’altro che “particolari casi non contemplati possono essere di volta in volta valutati anche con specifica attestazione dei Servizi sociali relativa alla disagiata condizione socio-economica”.

Approvato all’unanimità, il Regolamento entrerà i vigore il 1° gennaio 2014.

Il Consiglio ha infine deciso di rinviare in Commissione, per rimodularla, la mozione per la prevenzione e la lotta all’omo-transfobia presentata da Bruno Fiore.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social