TUTTO PRONTO PER LA SETTIMANA DELLA BONIFICA

TUTTO PRONTO PER LA SETTIMANA DELLA BONIFICA

bonificaDopo l’ adesione al progetto Albatros promosso dall ‘ Associazione Nuove Prospettive che ha visto lo scorso 24 Aprile una delegazione di giovani studenti russi della RSSU di Mosca visitare la sede consortile ed i suoi più importanti impianti facendo conoscenza con la realtà consortile nei suoi vari aspetti sia organizzativi che operativi, il Consorzio di Bonifica Sud Pontino ripropone anche per il 2013 l’ oramai tradizionale appuntamento della Settimana della Bonifica.

Anche quest’ anno infatti, in occasione della 8° edizione, dal 20 al 24 maggio verranno aperti al pubblico i suoi impianti per permettere a cittadini e scolaresche di prendere direttamente visione e coscienza del ruolo e dell’ impegno sul territorio del comprensorio.

L’ edizione di quest’ anno, come sempre promossa a livello nazionale dall’ Associazione Nazionale Bonifiche, Irrigazioni e Miglioramenti Fondiari di Roma ha per tema “ Risorse naturali : energia per il territorio “, volendo in esso comprendere prioritariamente l’ impegno dei Consorzi sia nel campo della tutela e valorizzazione delle risorse acqua e suolo sia in quello per la produzione delle energie rinnovabili.

Oltre alle consuete visite guidate agli impianti consortili di Chiancarelle e di Iannotta ( di sollevamento ) e di Settecannelle ( irriguo ) sarà possibile effettuare passeggiate naturalistiche lungo le sponde del Lago di Fondi ( Parco naturale dei Monti Ausoni ) e nel Parco Monti Aurunci – Monumento naturale Settecannelle-Capo d’ acqua.

Un impegno – commenta il Presidente Lino Conti, che continua senza rallentamenti per far si che la realtà del Consorzio di bonifica sia conosciuta dalla contribuenza e che attraverso queste iniziative si possa prendere coscienza del complesso impegno quotidiano svolto dall’ ente consortile per la gestione dei corsi d’ acqua, per la diminuzione del rischio idraulico, per la difesa del suolo, la tutela del territorio e delle sue risorse ambientali.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social