LAVORO, POLVERINI: ‘DA OGGI IN VIGORE NUOVO TESTO UNICO SU APPRENDISTATO’

LAVORO, POLVERINI: ‘DA OGGI IN VIGORE NUOVO TESTO UNICO SU APPRENDISTATO’

“Da oggi è entrato in vigore il nuovo Testo Unico sull’apprendistato, un ulteriore importante strumento per favorire l’inserimento dei  giovani nel mercato del lavoro”.  Lo dichiara la presidente della Regione Lazio, Renata Polverini.

“Il Lazio – prosegue – è stata la prima regione d’Italia ad approvare le nuove disposizioni, dopo sei mesi di regime transitorio, nel corso dei quali sono state adeguate le regolamentazioni regionali e stipulati i primi accordi di settore. Sono stati così  superati gli ostacoli burocratici che in precedenza hanno penalizzato le aziende, i giovani lavoratori e le casse dell’amministrazione. Stiamo sostenendo quindi il nuovo contratto di apprendistato con incentivi, agevolazioni e incontri informativi su tutto il territorio, con un investimento complessivo di oltre 40 milioni di euro. Un impegno straordinario,  pienamente recepito dalle imprese laziali che dall’inizio dell’anno hanno già assunto 9 mila apprendisti, di cui quasi il 50 per cento donne”.

“Promuoveremo il nuovo apprendistato –  aggiunge l’assessore regionale al Lavoro e Formazione, Mariella Zezza – con iniziative specifiche per la formazione, l’artigianato, il turismo, l’emersione dal lavoro irregolare, la mobilità internazionale dei giovani. Sono già disponibili gli incentivi previsti dalla collaborazione con Italia Lavoro, come il progetto AMVA e il bando per le botteghe dei mestieri, mentre a breve lanceremo tante altre iniziative per  incrementare le competenze e incrociare la domanda e l’offerta di lavoro, a partire dalle borse di studio, i tirocini, e l’autoimpiego”.

“Tra le prime azioni avviate –  sottolinea Zezza – c’è la pubblicazione dell’Avviso Generazione Lavoro, del valore di 4 milioni di euro, per sostenere disoccupati, inoccupati, precari e percettori di ammortizzatori sociali che decidono di avviare un’attività in proprio. Si tratta di uno strumento importante con il quale finanziamo da 30 mila a 75 mila euro a fondo perduto i progetti di autoimpiego. Il bando è già scaricabile dal sito dell’Assessorato www.portalavoro.regione.lazio.it e grazie alla collaborazione con BIC Lazio tutti gli interessati potranno usufruire di un servizio gratuito di accompagnamento alla presentazione della domanda e di tutoraggio per l’avvio dell’attività”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social