EROINA IN CASA, ARRESTATO A LATINA UN 28ENNE

*HOUNISSI Hacene*

AGGIORNAMENTO – Senza sosta il contrasto al consumo ed allo spaccio di sostanze stupefacenti ad opera della Guardia di Finanza della provincia pontina.

Lo scorso pomeriggio (28 settembre), in Latina, gli uomini del Nucleo di polizia tributaria hanno effettuato un blitz nel quartiere Nicolosi, da tempo teatro di spaccio di sostanze stupefacenti.

Da giorni i finanzieri tenevano d’occhio un algerino, ritenendolo un possibile spacciatore in relazione alla presenza nei dintorni di diversi tossicodipendenti.

Queste le modalità dello spaccio: un preliminare incontro con l’acquirente della droga serviva a conoscere le richieste del cliente; successivamente l’appuntamento nel cortile del condominio dove l’extracomunitario risiedeva e dove lo stesso si recava dopo essere uscito dal sottoscala della palazzina adibito a deposito della droga.

Dopo aver notato l’ennesimo strano movimento, i Finanzieri sono intervenuti ed hanno bloccato lo spacciatore e perquisito l’appartamento e la cantina in uso allo stesso.

Qui sono state trovate ben 65 dosi di eroina già confezionate e 5 di cocaina per un totale di circa 50 grammi, oltre a 1.150,00 euro in contanti, 2 bilancini di precisione, 110 grammi di sostanza da taglio e materiale vario usato per il confezionamento delle dosi.

Hounissi Hacene, ventottenne nordafricano con diversi precedenti specifici, veniva tratto in arresto e condotto presso il carcere di Latina, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social