ARTICOLATA OPERAZIONE EFFETTUATA DAI CARABINIERI, FINALIZZATA ALLA RICERCA DI DROGA ED ARMI

carabinieriIl 2 novembre 2009, a conclusione di articolata operazione di polizia giudiziaria, finalizzata al rinvenimento di armi e droga, coordinata dal Comando Compagnia di Aprilia, con l’impiego di personale del Nucleo Investigativo CC. del Comando Provinciale di Latina, unitamente a personale militare dell’8° Reggimento Mobile Lazio (in servizio giornaliero di rinforzo), supportati da una unita’ del Reparto Elicotteri CC. di Pratica di Mare e sette Unità Cinofile dei Nuclei CC. di Roma e delle  Stazioni CC. A. M. di Borgo Piave (LT) e Pratica di Mare (RM), veniva tratto in arresto P. M., 22enne del luogo, con precedenti di polizia, nella flagranza del reato ascritto poiché, a seguito di perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di grammi 42 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” nonché di materiale per taglio e confezionamento di dosi. Lo stesso veniva tradotto presso il Tribunale di Latina per la celebrazione del rito direttissimo.
Nel contesto del servizio veniva anche deferito in stato di libertà V. S., 25enne del luogo, pregiudicato, trovato in possesso di grammi due di sostanza stupefacente del tipo “cocaina” e grammi due di sostanza stupefacente del tipo”hashish” nonché materiale per taglio e confezionamento dosi, M. S., 18enne del luogo, trovato in possesso, a seguito di perquisizione domiciliare, di una pistola giocattolo, priva di tappo rosso, C. M., 34enne del luogo, censurato, trovato in    possesso, a seguito di perquisizione domiciliare, di pistola giocattolo, priva di tappo rosso e sei cartucce cal. 7.65,  A. A., 50enne del luogo,trovato in possesso, a seguito di perquisizione domiciliare, di una pistola giocattolo, priva di tappo rosso.
Nel medesimo quadro operativo, pattuglie dedicate al servizio di cinturazione e filtraggio deferivano in stato di libertà per il reato di “guida in stato di ebbrezza alcolica” quattro automobilisti ai quali, trovati in stato di alterazione psicofisica a seguito di assunzione di sostanze alcoliche, dopo i rituali controlli, veniva ritirata la patente di guida, mentre le rispettive autovetture venivano affidate a persone idonee alla guida.
Inoltre venivano segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Latina per possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti per uso non terapeutico, quattro giovani del luogo.
Armi e sostanze stupefacenti sottoposte a sequestro.

Comments are closed.

h24Social