miliano

“VILLA FAZZONE” PROCESSO BIS, SENTENZA DIETRO L’ANGOLO

“VILLA FAZZONE” PROCESSO BIS, SENTENZA DIETRO L’ANGOLO

Arriverà venerdì, domani, la sentenza per la vicenda della cosiddetta “Villa Fazzone”, con inizio della discussione fissato per le 15, presso il Tribunale di Latina. Si avvia verso la chiusura, dunque, anche il secondo filone del processo per la bifamiliare panoramica che sorge a Fondi, sulle pendici del Cocuruzzo. Un fabbricato da tempo “in odore […]

TRUFFA AL COTRAL, COMIR SAS CONDANNATA IN APPELLO

TRUFFA AL COTRAL, COMIR SAS CONDANNATA IN APPELLO

Confermate dalla Corte dei Conti le condanne per il maxi-raggiro subito dal «Cotral», oggetto di indagini della Guardia di finanza di Formia. Un imprenditore e i responsabili della spa regionale del trasporto pubblico dovranno risarcire alla spa oltre quattro milioni di euro. Le Fiamme gialle, compiendo accertamenti sul servizio di manutenzione dei mezzi del «Cotral», […]

LOTTIZZAZIONE ABUSIVA A QUARTO IANNOTTA, IL COMUNE DI FONDI ACQUISISCE ANCHE I TERRENI

LOTTIZZAZIONE ABUSIVA A QUARTO IANNOTTA, IL COMUNE DI FONDI ACQUISISCE ANCHE I TERRENI

Si chiude il cerchio attorno alla situazione riguardante i beni dei Castaldo, sequestrati a Fondi nello scorso mese di maggio dietro disposizione del pubblico ministero Giuseppe Miliano. Un decreto d’urgenza, quello a suo tempo emesso da via Ezio, atto a porre luce a quella che, secondo gli accertamenti effettuati, era a tutti gli effetti da […]

MINTURNO, BLITZ DELLA FINANZA IN COMUNE. INCHIESTA “EGO ECO” ANCORA APERTA

MINTURNO, BLITZ DELLA FINANZA IN COMUNE. INCHIESTA “EGO ECO” ANCORA APERTA

AGGIORNAMENTO – La Guardia di Finanza stamattina ha raggiunto gli uffici comunali di Minturno. Non sembra sia ancora stata scritta la parola fine sull’inchiesta dei rifiuti e della “vecchia” gestione incaricata della raccolta. I finanzieri stamattina, martedì, sono saliti in via Principe di Piemonte per notificare a mano diversi inviti a presentarsi presso gli uffici […]

OMICIDIO AL LIDO DI LATINA, CRISTIAN CANO’ HA DIECI GIORNI PER FARSI INTERROGARE

OMICIDIO AL LIDO DI LATINA, CRISTIAN CANO’ HA DIECI GIORNI PER FARSI INTERROGARE

Ancora dieci giorni di tempo per Cristian Canò, il diciottenne di Cisterna che, il 21 dicembre scorso, nel corso di un litigio sulla spiaggia di Capoportiere uccise il padre con una tavola trovata sull’arenile. Il parricida ancora non ha deciso se farsi interrogare dal sostituto procuratore Giuseppe Miliano e dovrà farlo appunto entro dieci giorni. […]

FORMIA, ”COMIR SAS” OVVERO L’OPPORTUNITA’ DI UN AFFIDAMENTO

FORMIA, ”COMIR SAS” OVVERO L’OPPORTUNITA’ DI UN AFFIDAMENTO

Per una volta non è una questione di soldi ma di opportunità. Succede infatti che un mezzo della squadra operai del Comune di Formia abbia bisogno di alcuni piccoli lavori di manutenzione e riparazione. Costo del lavoro, incluso iva, 381,15 euro. Una spesa che a fronte di altre si può definire “ridicola” per il bilancio […]

SPARATORIA A SEZZE, NESSUNA ULTERIORE INDAGINE SULLA MORTE DI UMBERTO GORI

SPARATORIA A SEZZE, NESSUNA ULTERIORE INDAGINE SULLA MORTE DI UMBERTO GORI

Nessuna indagine sulla morte di Gori. A luglio i familiari di Umberto Gori avevano chiesto alla Procura di Latina di fare luce su eventuali errori e omissioni compiuti da parte di chi si era occupato del 51enne setino, finito in carcere nell’ottobre scorso per il duplice omicidio di Alessandro Radicioli e Tiziano Marchionne, rimasto vittima […]

OMICIDIO VACCARO, D'ANTONIO E' INCOMPATIBILE CON IL CARCERE. DECISIONE RINVIATA PER TOSELLI

OMICIDIO VACCARO, D'ANTONIO E' INCOMPATIBILE CON IL CARCERE. DECISIONE RINVIATA PER TOSELLI

Confermate le indiscrezioni. Francesco D’Antonio, condannato in primo grado a 24 anni di reclusione per l’omicidio di Matteo Vaccaro, è stato considerato dal perito nominato dalla Corte d’Assise del Tribunale di Latina ancora incompatibile con il regime carcerario, essendo vittima di problemi psichici che da tempo lo hanno portato ai domiciliari. Paventando il pericolo di […]

GAETA ABUSIVISMO, LA FORESTALE SEQUESTRA UN DEPOSITO DI MATERIALE EDILE

GAETA ABUSIVISMO, LA FORESTALE SEQUESTRA UN DEPOSITO DI MATERIALE EDILE

Alla fine il sostituto Procuratore Giuseppe Miliano ha emesso un provvedimento di sequestro dell’intera struttura. Si tratta di un deposito di materiale edile, intestato a L.S. di Gaeta, ubicato in via Longato, il tratto di strada che collega il litorale di Sant’Agostino con l’omonima località e la retrostante zona delle Vignole, a ridosso del confine […]

h24Social