lazialfresco

TRUFFA DELLA CARNE IN FRANCIA, ESCE DAL CARCERE IL FONDANO D’ALTERIO

TRUFFA DELLA CARNE IN FRANCIA, ESCE DAL CARCERE IL FONDANO D’ALTERIO

Nell’udienza tenutasi questa mattina, la Corte di Appello di Roma ha deciso per la cessazione della misura di custodia cautelare in carcere emessa nei giorni scorsi, dietro mandato d’arresto europeo,nei confronti di Giuseppe D’Alterio. Il 58enne fondano, originario di Minturno e titolare di una nota ditta da anni operante nell’ambito del Mof, finita peraltro nelle […]

OPERAZIONE LAZIALFRESCO, LA CASSAZIONE CONFERMA LE CONDANNE PER DUE CONIUGI DI FONDI

OPERAZIONE LAZIALFRESCO, LA CASSAZIONE CONFERMA LE CONDANNE PER DUE CONIUGI DI FONDI

Confermata in Corte di Cassazione la condanna a sedici anni e sei mesi di reclusione oltre al pagamento di novantamila euro per lui e a undici anni e cinquantamila euro per lei, i Carabinieri della Stazione di Fondi hanno tratto in arresto ieri sera il 50enne fondano Gino Stravato detto “Gino La Torre” e la […]

LAZIALFRESCO, LA CASSAZIONE ANNULLA I SEQUESTRI AI D’ALTERIO

La quarta sezione della Corte di Cassazione ha annullato la confisca dei beni della famiglia di imprenditori fondani nel ramo autotrasporti D’Alterio, Giuseppe, i figli Armando e Luigi, la moglie Anna Milazzo, disposta dal Tribunale di Latina al termine del processo Lazialfresco. Conti correnti, terreni tra Formia e Fondi e immobili, grazie all’esito positivo del […]

h24Social