intercettazioni

Inchiesta sui rifiuti nel basso Lazio, spuntano intimidazioni alla giornalista Di Mambro

Inchiesta sui rifiuti nel basso Lazio, spuntano intimidazioni alla giornalista Di Mambro

Le “minacce” o “intimidazioni” – così come titolano tutti i principali media – alla giornalista Graziella Di Mambro, compaiono nelle conclusioni del sostituto procuratore di Cassino per le indagini preliminari, che sta portando avanti l’inchiesta sulla gestione dei rifiuti a Minturno, nel basso Lazio e in Campania. In questi documenti, ad un certo punto spunta […]

Sorpresa ”Andromeda”, la Corte d’Appello rinvia tutto al 15 gennaio

Sorpresa ”Andromeda”, la Corte d’Appello rinvia tutto al 15 gennaio

Colpo di scena nel processo “Andromeda”. Quando mancava ormai l’ultima arringa e poi i giudici dovevano ritirarsi in camera di consiglio per la sentenza, pronunciandosi sugli affari criminali dei Di Silvio a Latina, la Corte d’Appello di Roma ha emesso un’ordinanza, rinviando tutto al 15 gennaio e preparandosi a rimettere tutti in discussione a istruttoria […]

OPERAZIONE ”ANDROMEDA”, TORNANO LIBERI ARMANDO E FERDINANDO DI SILVIO

OPERAZIONE ”ANDROMEDA”, TORNANO LIBERI ARMANDO E FERDINANDO DI SILVIO

Liberati dalla Corte d’Appello di Roma gli imputati Armando Di Silvio, detto «Lallà», e Ferdinando Di Silvio, detto «Gianni». I giudici romani, impegnati nel secondo grado del processo «Andromeda», relativo a una presunta un’associazione per delinquere costituita a Latina dalla famiglia di origine nomade per monopolizzare gli affari illeciti in città, hanno accolto per i […]

”BUSTARELLE” PER LA PATENTE, SETTE TESTIMONI CONFERMANO LE ACCUSE

”BUSTARELLE” PER LA PATENTE, SETTE TESTIMONI CONFERMANO LE ACCUSE

Intercettazioni telefoniche e ambientali, sopralluoghi della polizia stradale, filmati, sequestri di documenti. Ampio il materiale raccolto in tre anni di indagini dagli investigatori impegnati nell’inchiesta “Pay to drive”, partita da un servizio di “Striscia la notizia” in un’autoscuola di Sezze e culminata con l’esecuzione mercoledì scorso di quattordici misure cautelari, ipotizzando la costituzione di un’associazione […]

OMICIDIO BUONAMANO, ASCOLTATO CARMINE CIARELLI E DISPOSTA UNA PERIZIA FONICA

Ripreso oggi il processo a carico di Giuseppe Di Silvio detto Romolo accusato di aver ucciso, in concorso con suo nipote Costantino Di Silvio, Fabio Buonamano nel gennaio del 2010. La Corte d’Assise, presieduta da Pierfrancesco De Angelis, ha ascoltato alcuni importanti testimoni. In particolare due componenti delle forze dell’ordine che hanno indagato sul delitto […]

OMICIDIO BUONAMANO, IN AULA IL CAPO DELLA MOBILE TATARELLI

E’ tornato oggi in Corte d’Assise a Latina Giuseppe “Romolo” Di Silvio per il processo che lo vede imputato per l’omicidio di Fabio Buonamano.  Al banco dei testimoni, nel corso dell’udienza, è salito Cristiano Tatarelli, capo della Squadra Mobile di Latina, che sviluppò le indagini sull’omicidio andando poi a rintracciare e arrestare Costantino, già condannato […]

h24Social