folgorato

Folgorato da un cavo elettrico a Pontinia, le prime sentenze nella tragedia di Alessandro Piccoli

Folgorato da un cavo elettrico a Pontinia, le prime sentenze nella tragedia di Alessandro Piccoli

Prima sentenza per la tragedia sul lavoro del 20 settembre 2010, quando a Pontinia, sulla Migliara 52 e mezzo, perse la vita l’imprenditore Alessandro Piccoli, 35 anni, di Guidonia. Il 35enne, impegnato nei lavori per la realizzazione di un campo fotovoltaico, toccò con il braccio della gru un cavo elettrico e rimase folgorato. Stefano Granella […]

FOLGORATO MENTRE STAVA LAVORANDO AD UN CANCELLO AD APRILIA

FOLGORATO MENTRE STAVA LAVORANDO AD UN CANCELLO AD APRILIA

Un giovane di 25 anni si trova ricoverato in gravi condizioni dopo essere stato colpito, ieri nel tardo pomeriggio, da una scarica elettrica in via Savuto, località La Gogna. Il giovane stava lavorando al cancello automatico. Immediati sono scattati i soccorsi: il 118 ha inviato sul posto un’eliambulanza, che ha provveduto a trasportare il ferito […]

MUORE FOLGORATO UN MILITARE DI FORMIA IN SERVIZIO A RAVENNA

MUORE FOLGORATO UN MILITARE DI FORMIA IN SERVIZIO A RAVENNA

Non si sa ancora come sia successo. Unica cosa certa è che Bernardo Ceraldi, 21enne originario di Formia, ma residente a Falciano del Massico nel casertano, ieri sera (domenica ndr) è rimasto folgorato mentre era di guardia. Bernardo era un militare in servizio come caporale dell’Esercito nel 66mo reggimento Fanteria di Forlì. Ed è allo […]

TERRACINA: PESCATORE MUORE FOLGORATO

TERRACINA: PESCATORE MUORE FOLGORATO

Un uomo di 66 anni è morto folgorato mentre pescava lungo la sponda del canale di Torre Canneto in località Barchi a Terracina. Secondo una prima ricostruzione l’uomo avrebbe urtato dei fili dell’alta tensione con la canna da pesca. A perire nell’incidente Giuseppe Fabozzi, originario e residente a Marcianise (Caserta). Alcuni pescatori hanno dato immediatamente […]

FOLGORATO MENTRE RUBAVA RAME, ASSOLTO IL COMPLICE

Yusuf Tadlaoui, trentenne di Sezze, non ha responsabilità nella morte, avvenuta il 3 marzo di un anno fa, del 32enne Giovanni Pompei. Così ha deciso il giudice per l’udienza preliminare Tiziana Coccoluto mandando assolto l’uomo. Il decesso di Pompei si verificò lungo la linea ferroviaria Roma – Napoli, località Fontana Acquaviva, dove i due si […]

h24Social