d’alterio

Fondi, operazione “Sud Pontino”: la Cassazione annulla con rinvio l’aggravante mafiosa per i D’Alterio

Fondi, operazione “Sud Pontino”: la Cassazione annulla con rinvio l’aggravante mafiosa per i D’Alterio

Ortofrutta e clan, annullate con rinvio a nuovo giudizio limitatamente all’aggravante mafiosa le condanne a carico della famiglia D’Alterio. E con esse, di conseguenza, anche le confische dei beni sociali (quelli personali erano già stati restituiti l’anno scorso). Una decisione giunta a margine della discussione, avvenuta giovedì, dei ricorsi presentati dai legali di “Peppe Marocchino” […]

Camorra e Mafia al Mof tra Fondi, Terracina e Formia: 20 arresti

Camorra e Mafia al Mof tra Fondi, Terracina e Formia:  20 arresti

Mafia e camorra alleate per imporre il proprio predominio nel mercato ortofrutticolo di Fondi, il Mof, con violenza ed estorsioni. Per questo motivo la direzione investigativa antimafia di Roma ha emesso venti provvedimenti cautelari a carico di altrettanti soggetti che operano tra Sicilia, Campania e Lazio, su esecuzione dell’ordinanza della Dda di Napoli, e anche […]

TRUFFA DELLA CARNE IN FRANCIA, ESCE DAL CARCERE IL FONDANO D’ALTERIO

TRUFFA DELLA CARNE IN FRANCIA, ESCE DAL CARCERE IL FONDANO D’ALTERIO

Nell’udienza tenutasi questa mattina, la Corte di Appello di Roma ha deciso per la cessazione della misura di custodia cautelare in carcere emessa nei giorni scorsi, dietro mandato d’arresto europeo,nei confronti di Giuseppe D’Alterio. Il 58enne fondano, originario di Minturno e titolare di una nota ditta da anni operante nell’ambito del Mof, finita peraltro nelle […]

FONDI, ESEGUITE QUATTRO MISURE PERSONALI PREVENTIVE NEI CONFRONTI DI COMPONENTI DELLA FAMIGLIA D’ALTERIO

FONDI, ESEGUITE QUATTRO MISURE PERSONALI PREVENTIVE NEI CONFRONTI DI COMPONENTI DELLA FAMIGLIA D’ALTERIO

Questa mattina  personale del Commissariato di P.S. di Fondi ha dato ausilio agli uomini della DIA di Roma nell’esecuzione di quattro misure personali preventive a carico della nota famiglia fondana dei D’Alterio, gestori di fatto della società Lazialfrigo, posta al centro di un’indagine,  della Procura di Napoli , sul Mof di Fondi . La richiesta […]

***video***LA D.I.A. DI ROMA CONFISCA BENI AI D’ALTERIO PER CIRCA 2 MILIONI DI EURO

***video***LA D.I.A. DI ROMA CONFISCA BENI AI D’ALTERIO PER CIRCA 2 MILIONI DI EURO

Beni per due milioni di euro sono stati confiscati dalla Direzione Investigativa Antimafia di Roma, alla famiglia D’Alterio, contigua al clan dei Casalesi. Il provvedimento è stato adottato dal Tribunale di Latina su proposta del Direttore della D.I.A. ed è costituito beni mobili e immobili localizzati nei comuni del basso Lazio e precisamente a Fondi, […]

MAFIA E CASALESI PER IL CONTROLLO DEL TRASPORTO ORTOFRUTTA: 30 CONDANNE AL TRIBUNALE DI NAPOLI

MAFIA E CASALESI PER IL CONTROLLO DEL TRASPORTO ORTOFRUTTA: 30 CONDANNE AL TRIBUNALE DI NAPOLI

AGGIORNAMENTO – Si è concluso con 30 condanne il processo sui rapporti tra clan dei casalesi e mafia per il controllo dei mercati ortofrutticoli in varie regioni italiane. Il gup Antonio Cairo presso il Tribunale di Napoli ha inflitto in particolare 14 anni al boss Costantino Pagano, titolare di un’importante azienda di trasporti su gomma […]

FONDI, IMPONEVANO IL MONOPOLIO SUI TRASPORTI AL MOF: RINVIATI A GIUDIZIO

Il Gip Matilde Campoli ha rinviato a giudizio per estorsione Giuseppe D’Alterio, i figli Luigi e Armando, Gianfranco Simeone, Fabio Bartolomei e Vincenzo Magliulo. Secondo le indagini al Mof di Fondi avrebbero imposto il monopolio dei trasporti su gomma con lo scopo di controllare la gestione del mercato ortofrutticolo.    

FONDI: MELISSA D’ALTERIO RIMESSA IN LIBERTA’

Su istanza dei Legali Cestra e Lauretti, Melissa D’Alterio è stata rimessa in libertà. La donna ha visto decadere la limitazione di libertà in quanto non sussistono, secondo il giudice Antonio Cairo, le esigenze cautelari che possano legittimare la reiterazione della misura in atto. Il pm ha chiesto, per il processo di primo grado, 6 […]

PROCESSO SUD PONTINO PER I D’ALTERIO DI FONDI, IL CUSTODE GIUDIZIARIO: “ORA LE AZIENDE VANNO BENE”

Presso l’aula bunker del carcere di Poggioreale, di fronte al Gup del Tribunale di Napoli, questa mattina sono comparsi Giuseppe D’Alterio e i figli Melissa, Luigi e Armando, tutti detenuti al momento in carcere e difesi dall’avvocato Giuseppe Lauretti. I quattro furono coinvolti nell’operazione del maggio 2010 denominata Sud Pontino. Tra i reati contestati associazione […]

LAZIALFRESCO, LA CASSAZIONE ANNULLA I SEQUESTRI AI D’ALTERIO

La quarta sezione della Corte di Cassazione ha annullato la confisca dei beni della famiglia di imprenditori fondani nel ramo autotrasporti D’Alterio, Giuseppe, i figli Armando e Luigi, la moglie Anna Milazzo, disposta dal Tribunale di Latina al termine del processo Lazialfresco. Conti correnti, terreni tra Formia e Fondi e immobili, grazie all’esito positivo del […]

h24Social