Alessia e Martina Capasso

Strage di Cisterna, il procuratore capo smentisce ‘Chi l’ha visto?’: “Le bimbe erano morte” (#VIDEO)

Strage di Cisterna, il procuratore capo smentisce ‘Chi l’ha visto?’: “Le bimbe erano morte” (#VIDEO)

Le bambine erano già state uccise dal padre nella prima mattinata, immediatamente, e quindi non potevano essere salvate. Nessuna delle due. Sulla strage di Cisterna, e in particolare sull’atroce morte delle piccole Alessia e Martina Capasso, nella tarda mattinata di oggi si è espresso il procuratore capo di Latina Andrea De Gasperis, costretto ad intervenire […]

Strage di Cisterna, conferenza in Procura sulle modalità d’intervento

Strage di Cisterna, conferenza in Procura sulle modalità d’intervento

AGGIORNAMENTO – Una conferenza stampa per evitare speculazioni riguardanti le modalità d’intervento nella strage di Cisterna, che ha visto un carabiniere uccidere le due figliolette e ferire gravemente la moglie da cui si stava separando, per poi togliersi la vita. Ad indirla, per la tarda mattinata di oggi presso la sala Borsellino della Procura, il […]

Una folla per l’addio ad Alessia e Martina. Il parroco: “La famiglia ha perdonato” – VIDEO

Una folla per l’addio ad Alessia e Martina. Il parroco: “La famiglia ha perdonato” – VIDEO

Serrande abbassate, bandiere a mezz’asta, centinata e centinaia di persone affrante. Questa mattina Cisterna si è fermata per tributare l’ultimo saluto ad Alessia e Martina Capasso, le bimbe di 13 e 7 anni uccise dal padre carabiniere, poi suicidatosi dopo aver ferito gravemente la madre delle piccole, Antonietta Gargiulo, che per il suo quadro clinico […]

Cisterna, oltre 5mila presenti al flash mob per Alessia e Martina – FOTO

Cisterna, oltre 5mila presenti al flash mob per Alessia e Martina – FOTO

Oggi pomeriggio i cittadini di Cisterna di Latina hanno sfidato la pioggia per rendere omaggio ad Alessia e Martina Capasso, le due bambine di 13 e 7 anni uccise lo scorso 28 febbraio dal padre. Un fiume di persone, oltre 5mila, a partecipare alla “fiaccolata” in loro memoria attraversando le vie del centro. Striscioni, palloncini […]

h24Social