Vacanze con i bambini: idee da non perdere

Vacanze con i bambini: idee da non perdere

Quando si parla di vacanze con i bambini, si possono chiamare in causa davvero tante alternative. Molto spesso, dal momento che sono così numerose, può essere difficile orientarsi tra le scelte. Per questo, nelle prossime righe abbiamo riassunto alcuni consigli utili al proposito.

 

Spiagge del Veneto

Iniziamo a parlare dei consigli per viaggiare con i bambini parlando di una meta italiana molto apprezzata: le spiagge del Veneto. Tra i lidi più apprezzati, è possibile citare quello di Sottomarina di Chioggia. Noto per la sua estensione – parliamo di circa 10 km – è perfetto per i bambini che amano sport come la vela.

 

Trentino Alto Adige

Quando si parla di viaggi con i bambini, è impossibile non chiamare in causa il Trentino Alto Adige. Terra caratterizzata dalla presenza di numerosi panorami naturali impareggiabili, è nota anche per la possibilità di visitare centri urbani pregevoli. In questo novero è possibile citare Trento e Bolzano, ma anche cittadine più piccole, come per esempio Ortisei o Castelrotto. Di certo c’è che, negli ultimi anni, questa Regione è diventata sempre più popolare tra le famiglie. Tra percorsi avventura, sentieri nel bosco e strutture di accoglienza come il Savoy Hotel Carezza, family hotel in Alto Adige, le basi per delle meravigliose vacanze con i bambini ci sono!

 

Gand

Proseguendo con l’elenco delle destinazioni da prendere in considerazione nel momento in cui si progetta una vacanza con i bambini, è impossibile non chiamare in causa una località non italiana molto famosa e apprezzata: Gand.

Tra i motivi per cui questa città è amata dalle famiglie che viaggiano con bambini al seguito, è impossibile non citare il centro cittadino totalmente pedonalizzato, perfetto per delle lunghe sessioni di camminata con il passeggino.

 

Via Francigena

Non c’è che dire: le mete da mettere in agenda quando si progetta di viaggiare con i bambini sono tante e molto interessanti. Alcune di queste sono inaspettate. Anche se per molti può sembrare assurdo annoverarla tra le mete adatte alle vacanze con i bambini, la Via Francigena è perfetta per i viaggi con famiglia al seguito. Questo cammino, con i giusti accorgimenti, può essere fatto anche con i bimbi al seguito. Ai più piccoli è adatto soprattutto il tratto emiliano, che inizia con il Guado di Sigerico e, a seguito di un breve tratto sulle rive del Po, permette di raggiungere l’imbocco della Via Emilia.

 

Norimberga

Tornando un attimo alle mete estere per le vacanze con i bambini, è doveroso un cenno a Norimberga. La seconda città della Baviera dopo Monaco è ideale soprattutto per le famiglie numerose. Esistono, per esempio, diverse agevolazioni relative ai trasporti pubblici. Ovviamente si può fare riferimento anche a numerose attrazioni, tra le quali è possibile citare il cinema più grande d’Europa.

 

Basilicata

Rientriamo tra i confini italiani per parlare di una terra meravigliosa: la Basilicata. Quando la si nomina, è il caso di fare riferimento a luoghi speciali da visitare con i bambini. Qualche esempio? Il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese, famoso per essere la più giovane tra le aree verdi protette in Italia.

 

Valencia

Se i bambini amano camminare, una meta speciale per le vacanze in famiglia è senza dubbio Valencia, città caratterizzata dalla possibilità di effettuare numerosi tour a piedi.

 

Calabria

Tra collina, mare e borghi meravigliosi, la Calabria è un’altra terra fantastica quando si parla di vacanze con i bambini. Giusto per rendersene conto, è possibile citare le numerose spiagge con bandiera verde, indi adatte ai più piccoli. Tra le più famose, citiamo quelle di Bova Marina, Bovalina, Siderno e Roccella Ionica. Da non dimenticare sono anche Capo Vaticano e Nicotera, perle della provincia di Vibo Valentia.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social