Tinteggiatura della facciata, risparmiando fino al 40%

Tinteggiatura della facciata, risparmiando fino al 40%

Se avete bisogno della tinteggiatura della facciata esterna del vostro condominio, e cercate la soluzione ideale e nel contempo veloce senza ponteggi e con costi ridotti, vale la pena contattare un’azienda a Roma leader del settore.

I disagi della tinteggiatura della facciata esterna

Quando in un condominio è necessario provvedere alla tinteggiatura di una facciata esterna vuoi per un semplice fattore estetico, che per lavori di consolidamento effettuati in precedenza o per ordinanza sindacale, ci sono molti problemi legati al tempo, al disagio dei condomini oltre che di natura economica. Questa tipologia di lavori, infatti, con i classici ponteggi comporta enormi difficoltà sia per l’ingombro davanti alle finestre che per la polvere che viene generata in fase di sgrossatura degli intonaci fatiscenti. Anche dal punto di vista economico, i tradizionali ponteggi sono oggetto di accese discussioni tra i condomini stessi, sia per il tempo di posa che per il loro costo a noleggio che viene in genere calcolato dalle imprese preposte con cadenza giornaliera.

L’azienda giusta con una tecnologia innovativa

Fortunatamente oggi con le nuove tecnologie, tale intervento estetico si può ottimizzare grazie ad un’efficace prestazione professionale da parte degli operai della ditta Edilizia Alternativa. Quest’ultima infatti, è in grado di garantire il buon esito del lavoro in tempi brevi, e riducendo ai minimi termini i suddetti problemi con conseguente riduzione dei prezzi. Le funi infatti, sono l’elemento predominante che consentono a questi acrobati di arrampicarsi sull’edificio ed agire tratto dopo tratto su ogni singola porzione di facciata. La loro abilità consente di provvedere alla tinteggiatura della facciata esterna del condominio grazie alla tecnica della doppia corda di sicurezza, molto simile a quella usata nell’alpinismo.

Tinteggiatura della facciata del condominio senza i ponteggi

Gli operai specializzati della ditta Edilizia Alternativa riescono a svolgere il loro prezioso lavoro adottando un sistema a doppia fune di sicurezza, cottimizzando il risultato in modo rapido e con vantaggi per i condomini. Questi ultimi infatti, non avranno bisogno di sostenere spese di noleggio di tubolari o di piattaforme, e nel contempo nemmeno rinunciare al passo carrabile per l’accesso ai box di pertinenza, se questi ultimi sono ubicati alla base della zona interessata dai lavori. Durante il processo lavorativo, i condomini potranno dunque continuare ad avere le finestre aperte specie se in estate, godere della luminosità del sole e senza temere che di notte qualcuno si possa introdursi nelle loro case.

Come funziona il metodo senza ponteggi?

I tecnici specializzati di Edilizia Alternativa quando vengono convocati da un ente condominiale sono pronti a valutare ogni richiesta, e nel contempo in grado di proporre svariate soluzioni in base alla superficie da tinteggiare, dalla forma dell’edificio e dal luogo in cui si trova. Per ogni esigenza la suddetta ditta da sempre si preoccupa di scegliere i migliori prodotti per esterni, affinché possano garantire durabilità ed idrorepellenza. L’azienda tra l’altro provvede al trattamento preliminare delle facciate da tinteggiare, intervenendo con accurate riparazioni ed adeguate stuccature. Nel caso si tratti anche di risanare alcune parti dell’edificio (posa di catene o sarcitura di lesioni murarie con mattoni), l’azienda si propone anche per questa tipologia di lavoro con provata esperienza offrendo tra l’altro la possibilità ai condomini di detrarre fiscalmente le spese sostenute.

Le detrazioni fiscali previste per gli interventi sulle facciate

Oggi in base alle normative vigenti in tema di edilizia privata, il rifacimento delle facciate di edifici ad uso abitativo è considerato un intervento di manutenzione ordinaria che va dalla semplice tinteggiatura al rifacimento totale o parziale degli intonaci. Inoltre va sottolineato che per legge la tinteggiatura degli intonaci di una facciata di un edificio va eseguita nel rispetto del colore preesistente, specie se la struttura abitativa si trova in contesto del tipo centro storico o comunque di interesse paesaggistico. Premesso ciò, va ribadito che tali lavori consentono ai condomini interessati di ottenere la detrazione ai fini Irpef del 50% delle spese sostenute e lo stesso vale anche per interventi straordinari sulle singole unità abitative.

Perché conviene scegliere Edilizia Alternativa?

 

Un amministratore di condominio incaricato in assemblea di presentare un progetto per la tinteggiatura totale della facciata di un edificio, vuole a giusta ragione sentirsi tutelato ai fini dell’efficacia del lavoro e della sicurezza sia degli stessi condomini che degli addetti. Scegliere Edilizia Alternativa è in questo caso l’opzione migliore, poiché l’azienda è in grado di soddisfare i suddetti requisiti e il tutto all’insegna della massima trasparenza e con il crisma della migliore qualità. Per contattare Edilizia Alternativa ad un amministratore di condominio basta comporre il numero verde iene800.035.181 dopodiché esperti tecnici (geometri ed ingegneri) provvederanno a fare un sopralluogo che gli consente di stilare un preventivo chiavi in mano ed esente da spiacevoli sorprese incorso d’opera, che molto spesso accadono e sono oggetto di accese dispute di carattere legale. Una volta individuata la soluzione migliore per l’edificio da tinteggiare v stilato il preventivo di spesa, gli addetti di Edilizia Alternativa si pregeranno di informare l’amministratore in circa 12 ore dal primo sopralluogo, che è comunque del tutto gratuito e senza alcun vincolo.

L’azienda Edilizia Alternativa  in pillole

Effettuare oggi degli interventi di manutenzione sugli edifici senza utilizzare alcuna tipologia di ponteggi o delle apposite piattaforme aeree bensì soltanto delle speciali funi è a dir poco stupefacente, poiché si tratta di una tecnica decisamente all’avanguardia e valida sotto molteplici aspetti sia essi di carattere logistico che in termini di sicurezza. Infatti, l’azienda Edilizia Alternativa offre dei servizi di alta qualità nel rispetto degli standard, e con dei prezzi decisamente inferiori alla norma, visto che non esiste il noleggio delle suddette impalcature delle tipologie fisse o mobili. Indubbiamente si tratta di una formula vincente che si può constatare nei dettagli visitando sito aziendale in cui sono ben evidenziati con immagini e nei numeri, i successi ottenuti nel corso degli anni.

Come funzionano i lavori su corda di Edilizia Alternativa?

Edilizia Alternativa, per gli operai preposti ai lavori di rifacimento di tetti e facciate di edifici propone delle imbracature al top della sicurezza che gli consentono di agire su qualsiasi tipo di superficie ed inclinazione, utilizzando soltanto delle funi di tipo statico ovvero non soggette a torsione e dilatazione, ed appositamente testate in centri specializzati. Inoltre questi esperti operai alpinisti possono agire protetti da resistenti teli in pvc, inseriti in strutture metalliche atte a proteggerli da cadute accidentali, oltre che evitare quella di calcinacci ed intonaci durante le vari fasi di lavorazione. Il tutto serve a salvaguardarli da ogni pericolo, e nel contempo anche a tutelare i condomini stessi che si aggirano nella zona interessata dai lavori di rifacimento siano essi quelli che interessano la tinteggiatura della facciata che tetti e grondaie di una qualsiasi tipologia di edificio ad uso abitativo o anche industriale.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social