Social media marketing: come gestire la pagina aziendale

Social media marketing: come gestire la pagina aziendale

Negli ultimi tempi si sente molto parlare di Social Media Marketing. Per spiegare il concetto in breve, si tratta della pubblicità effettuata tramite la pagina aziendale sui social media, Facebook in primis. Si tratta di una realtà in continua crescita nel nostro Paese anche perché l’italiano medio occupa buona parte del suo tempo online visitando le pagine dei social media. Allo stesso tempo però è una novità per moltissimi imprenditori, che dovrebbero imparare a coglierla al volo. Se anche tu vuoi promuovere la tua azienda con questo metodo innovativo scopri di più sul social media marketing e su quali sono gli errori da non commettere mai in questo campo.

Sfruttare al meglio la pagina aziendale con una certa continuità
Sono moltissime le aziende che hanno un sito internet e una pagina sui social media, a volte anche solo su Facebook. Questo tipo di canale consente di mettersi in contatto diretto con un buon numero di clienti, nuovi o anche già fidelizzati. Per sfruttare appieno questa opportunità è importante che la pagina aziendale sia ben fatta, ma non solo. Tra i comportamenti che più spesso portano al fallimento di questo strumento di comunicazione è il dimenticarsi di averlo; una pagina aziendale deve, per forza, essere regolarmente aggiornata. Non serve necessariamente proporre regolarmente nuove offerte o proposte commerciali, basta inserire una foto della giornata in azienda, o una notizia che riguarda un nuovo servizio o quelli già disponibili.

Un progetto, niente improvvisazione
Un altro elemento che rende particolarmente proficuo avere una pagina aziendale sui social media è la presenza di un progetto generale, che detta il tono di ogni nuovo intervento. L’incoerenza in questo ambito destabilizza i clienti, che tendono a perdere fiducia nell’azienda. Conviene quindi evitare le improvvisazioni, decidendo a tavolino il tono generale da mantenere, il tipo di immagini che si devono pubblicare nel corso del tempo, gli argomenti di cui trattare. Rispondere in modo preciso alle aspettative del nostro target è essenziale per fare in modo che la pagina aziendale sia seguita con regolarità.

Stabilire dei ruoli
sono molte le aziende in cui l’aggiornamento e la gestione della pagina sui social viene lasciata al caso, svolta nei ritagli di tempo da questa o quella persona. Il risultato è spesso deleterio, in quanto può capitare di non aggiornare nulla per lunghi periodi di tempo, di cambiare tono tra diversi interventi, di affidare il compito ad una risorsa aziendale priva di competenze specifiche in questo ambito. Il tutto rende non solo inutile avere una pagina aziendale sui social, ma può portare anche a dei risultati negativi, con persone che smettono di seguire la pagina o che ne parlano male. Visto che tutto ciò non deve accadere è importante individuare una singola persona, o un team, che si occuperà delle diverse pagine aziendali suoi social media, in modo da svolgere aggiornamenti secondo una visione organica dell’argomento e seguendo un certo tipo di progetto, senza improvvisazione o pagine preparare all’ultimo momento. Alcune aziende possono anche sfruttare questo spazio per delle particolari offerte, ma non è necessario che ciò avvenga.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social