Siti per la comparazione dei prezzi, i nuovi motori di ricerca per gli shoppers più furbi

Siti per la comparazione dei prezzi, i nuovi motori di ricerca per gli shoppers più furbi

Da un po’ si parla dell’affermazione dei siti di comparazione prezzi: ma cosa sono e come funzionano questi siti? Scopriamo come questi portali hanno rivoluzionato il mondo dello shopping online.

I comparatori di prezzi sono portali sul web che permettono al consumatore di confrontare i prezzi, la disponibilità e i migliori shop online che offrono un determinato articolo. Questo tipo di siti sono diversi, però per una questione di sicurezza e di proposta maggiore, è meglio scegliere quelli più rinomati. Non si tratta di e-commerce, anche se di certo rientrano in questo mondo. Il consumatore, da questo sito una volta scelto il prodotto, viene reindirizzato in modo automatico agli shop online che vendono direttamente il prodotto. Sarà qui che egli potrà selezionare il metodo di pagamento preferito, visionare i modi di spedizione ed effettuare l’acquisto.

Questi portali si sono evoluti negli ultimi anni, in concomitanza con le esigenze degli utenti. Se un tempo si limitavano a mostrare la divergenza di prezzo fra articoli, oggi sono eccellenti motori di ricerca. Per chi intende fare dello shopping, sono una valida alternativa ai motori di ricerca tradizionali, inadatti a questo scopo perché, ovviamente, più attenti ai contenuti e non al prezzo. Questi siti sono tranquillamente navigabili da pc o da supporto mobile, quindi permettono di fare uno shopping intelligente dal divano di casa, accedendo al più grande centro commerciale esistente: internet.

Quali sono le caratteristiche dei siti confronta prezzi

I siti di questo genere mostrano i migliori prezzi presenti in commercio per un determinato articolo. L’utente quindi può accedere all’occasione che aspettava, attingendo ad un ventaglio di articoli innumerevole. É infatti davvero difficile non trovare quello che si cerca sui comparatori di prezzi. Grazie ai filtri di ricerca in maniera facile, intuibile e veloce si ha il prodotto a disposizione d’acquisto. I prodotti non disponibili non vengono contemplati, quindi non si perde tempo inutilmente. Su questi portali si possono anche visionare le occasioni e gli sconti temporanei, in sostanza nulla può sfuggire al nostro consumatore.

I siti di comparazione prezzi sono suddivisi in categorie merceologiche, per ogni prodotto si possono avere le immagini e le informazioni dettagliate e chiare sullo stesso. Sugli articoli si possono anche leggere i commenti di chi ha già comprato quel prodotto, che possono far capire se risponda alle esigenze dell’utente o meno. Quando si avanza nella ricerca nel portale si può scegliere se posizionare i prodotti in base al prezzo, alle recensioni/votazioni degli utenti o all’ordine di uscita. Il posizionamento delle offerte proposto sulle pagine del comparatore di prezzi è il risultato di una ricerca reale. Non ci sono contrattazioni o accordi con gli shop, ma è una classifica fatta in base ai criteri di ricerca selezionati dal consumatore.

Quindi alla domanda: perché sempre più consumatori scelgono di acquistare online a partire da portali di comparazione prezzi?

  • Ampia varietà di prodotti, realmente disponibili;
  • Risparmio di tempo e comodità d’acquisto;
  • Selezione di shop online affidabili e provati;
  • Risparmio di denaro, accesso alle migliori offerte;
  • Si può leggere il parere di altre persone che hanno acquistato lo stesso articolo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social