La scrivania da lavoro si fa social con “Facebook at Work”

La scrivania da lavoro si fa social con “Facebook at Work”

Se per il tuo lavoro usi il caro e vecchio LinkedIn, sei assolutamente antiquato. L’innovativa frontiera dei nuovi rapporti professionali è ancora una volta il social network più evergreen di tutti: Facebook.

E’ una notizia diffusa pochi giorni fa dal Financial Times ma approdata in Italia solo da qualche ora. È, infatti,proprio oggi che l’azienda statunitense fondata fa Mark Zuckerberg nel 2004 inizia i test su “Facebook at Work”. Questo il nome della piattaforma che si tramuterà in app visibile sugli app store di iOS e Android e disponibile solamente per i partner del test, in modo tale da separare le informazioni di coloro che aderiranno dal profilo Facebook personale.stretta di mano e businessteam

Le possibilità che offre l’ esperimento innovativo  saranno: connettersi e collaborare in modo efficace grazie all’uso degli strumenti già noti agli utenti come il News Feed, i Gruppi, i messaggi e gli eventi. Sarà quindi possibile restare in contatto con i colleghi, proprio come ora lo si fa con gli amici con cui si chatta. Tutte le informazioni, prima approvate dall’azienda, saranno condivise tramite scambio di file tra gli impiegati ma anche protette e non accessibili da un contatto esterno.

La società di Zuckerberg ha preso due piccioni con una fava. Innovarsi e immettersi nuovamente nel mercato più vasto tra tutti come è quello di Internet e allargare il proprio bacino di utenti. Nient’altro che un’azione di marketing allo stato puro per il social che più di tutti non smette di sorprendere.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social