Scoprire quanto vale la propria auto con un click

Scoprire quanto vale la propria auto con un click

Quanto può valere la nostra auto usata? Un domanda cui è fondamentale fornire risposte certe quando si decide di vendere la propria vettura. Il primo passaggio da portare a termine è, infatti, legato proprio a cercare di capire quanto si possa monetizzare.

Le soluzioni per avere una risposta sono ormai note: rivolgersi ad un concessionario e aspettare di farsi fare una valutazione che, spesso e volentieri, non è reale in quanto o è riferita ad una permuta con un’auto nuova; o è basata sul conto vendita, quindi deve tenere conto della percentuale che il concessionario stesso dovrà andare a guadagnare su un’eventuale vendita futura.

E allora la soluzione alternativa può essere quella di rivolgersi alla rete: e qui si apre un mondo. Perché si può pensare di optare per il mercato privato, provando quindi a vendere autonomamente la propria vettura magari riempiendo il web di annunci. Ci sono poi altre soluzioni nate sempre su internet, si pensi al mondo dei compro-auto usate. Una terza via per chi volesse provare a vendere la sua auto.

Esistono diversi intermediari operanti in questo settore e alcuni offrono anche soluzioni al problema di partenza: come conoscere la valutazione della propria auto. È il caso ad esempio di un intermediario noto a livello nazionale che offre anche servizi di compro auto usate a Roma, e che ha messo a punto un sistema di valutazione di vetture usate direttamente online, semplicemente inserendo la targa del veicolo del quale si vuole conoscere la quotazione di mercato.

Utilizzarlo è piuttosto immediato: è sufficiente compilare un modulo online riempiendolo con tutti i dati richiesti e riferiti alla macchina. Quindi in pochi minuti si riceverà per mail una quotazione di massima della propria vettura che non sarà ancora del tutto precisa, dato che ovviamente per avere una cifra esatta si deve sottoporre il veicolo ad attenta perizia, ma che risulterà orientativa per classificare l’auto in una determinata fascia di prezzo andando, intanto, a dare un’informazione generica così che il proprietario può capire se quel prezzo potrebbe essere di suo interesse.

La proposta di acquisto così presentata comprende, infatti, un prezzo minimo e uno massimo, dato che ci sono molteplici fattori che andranno poi ad influenzare il prezzo reale (allestimento, chilometraggio, condizioni del veicolo, colore, zona di rivendibilità ecc..).

Ciò che è interessante notare è come internet, ancora una volta, intervenga nella vita quotidiana, per fornire ulteriori strumenti in grado di accorciare le distanze sia fisiche che temporali. Oggi anche la valutazione di una vettura usata la si può ricevere comodamente via mail.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social