Ricetta per un’insalata russa impeccabile

Ricetta per un’insalata russa impeccabile

Un piatto amato e fresco, che richiama l’arrivo della bella stagione ma che in alcune tradizioni si sposta anche con il freddo, soprattutto a Natale, e, almeno all’apparenza, estremamente semplice da preparare. Perché nel concreto, per quanto possa apparire basilare, l’insalata russa prevede una ricetta piuttosto controversa anche a livello geografico.
Paese che vai ricetta che trovi, si potrebbe dire: non a caso questo piatto prende il nome dalla terra dove ha origine, la Russia. Lì è conosciuta con il nome ‘originale’ di Olivier Salad. Spostandosi poi in Altri contesti si trovano ricette quasi del tutto simili ma con nomi differenti. Declinazioni differenti ma che si basano sul ricorso ad alcuni ingredienti sempre presenti.
È il caso ad esempio della maionese, delle carote, delle patate, delle uova sode. Sono questi gli ingredienti che non possono mancare all’interno di un’insalata russa creata secondo ricetta originale. qual è il procedimento corretto per dar vita ad un’insalata russa impeccabile? Secondo quanto riporta il sito NewsMag24 si tratta di:

Come preparare l’insalata russa:

  • Pepe nero;
  • sale;
  • carote (quantità 200g);
  • pisellini (quantità 300g);
  • uova (quantità: 2);
  • olio d’oliva (quantità 30g);
  • aceto di mele.

Questi sono gli ingredienti che farebbero parte della ricetta base di un’insalata russa (i quantitativi sono indicativi di un piatto per 4 persone circa) preparata secondo tradizione del piatto nato a Mosca negli anni ’60 per volontà di Lucien Olivier (motivo per il quale in Russia si chiama ancora Olivier Salad).
Questo in termini generici perchè poi, come si diceva, ogni paese ha la propria tradizione ed ancor più ogni famiglia ha la propria ricetta per preparare l’insalata russa (in molti casi agli ingredienti sopra indicati si unisce anche il pollo); che resta un piatto adatto ad ogni circostanza, immancabile in occasione delle festività natalizie ma che è ideale anche nel resto dell’anno.
Un antipasto gustoso e ideale per qualsiasi buffet, cena in piedi o similare. Viene servita spesso come antipasto o stuzzichino prima di sedersi a tavola per consumare il pasto completo.

Foto di userbit da Pixabay

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]