Prestiti veloci: cosa sono e come funzionano

Prestiti veloci: cosa sono e come funzionano

Foto di Niek Verlaan da Pixabay

Con la chiusura delle attività produttive causata dal diffondersi del Covid, un gran numero di imprese e famiglie hanno dovuto fare i conti con la tenuta dei propri bilanci. Per supportare i quali in molti hanno individuato il settore creditizio come la soluzione più logica.
Anche in questa occasione, quindi, un gran numero di soggetti interessati ha richiesto prestiti per riuscire ad ottenere liquidità preziosa. E nel farlo, una delle soluzioni più gettonate è stata quella dei prestiti veloci.

Cosa sono i prestiti veloci

Per prestiti veloci si intendono le soluzioni creditizie le quali prevedono la risposta in un arco temporale molto ristretto. Di solito si tratta di un paio di giornate lavorative, nell’ambito delle quali le procedure burocratiche sono compresse al massimo, proprio in modo da favorire in ogni modo il richiedente. Le cifre che possono essere concesse in questo modo sono comprese tra i mille e i trentamila euro.
A fare la differenza è anche la situazione lavorativa e patrimoniale della persona che chiede il finanziamento. Chi ha un posto di lavoro fisso e un regolare contratto a tempo indeterminato ha naturalmente più possibilità in tal senso.
Altro dato da considerare è poi il merito creditizio. Ovvero i precedenti in tema di prestiti, ove ne siano stati richiesti altri. Se il richiedente fa parte di una delle liste riguardanti coloro che hanno avuto problemi nel ripagare un precedente prestito, ovvero i cattivi pagatori, difficilmente potrà accedere al prestito richiesto. Anche se proprio la pandemia ha spinto alcuni istituti di credito a rivedere le proprie linee guida in tal senso.

I prestiti veloci online

Prestiti concessi con notevole rapidità, grazie in particolare al fatto che l’iter procedurale viene notevolmente alleggerito rispetto ad altre formule creditizie. Questa è la caratteristica di base di tali prodotti finanziari, alcuni dei quali sono descritti in questo sito sui prestiti veloci.
Una caratteristica destinata naturalmente ad essere esaltata dal web, con un gran numero di aziende del settore che hanno ormai optato per le nuove tecnologie, in modo non solo da velocizzare il rilascio delle somme richieste, ma anche da comprimere i costi e aggiungere convenienza al piano di rientro concordato con la controparte.
In tal caso la procedura è estremamente semplice. Basta collegarsi al sito dell’azienda individuata e compilare un modulo coi propri dati anagrafici, la somma richiesta e una serie di dati in grado di dimostrare la propria capacità reddituale. Inoltrato quanto richiesto, si viene ricontattati telefonicamente da un addetto dell’azienda, in modo da portare avanti il processo verso la sua conclusione. Nel breve volgere di 24 o 48 ore la somma concessa sarà quindi accreditata sul conto indicato. Il tutto senza alcuna necessità di fare anticamera presso qualche filiale territoriale, per poi magari ricevere un rifiuto più o meno cortese.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social