Pergole bioclimatiche: innovazione tecnologica ed estetica funzionale

Pergole bioclimatiche: innovazione tecnologica ed estetica funzionale

Dallo studio dei materiali e da quello della meccanica applicata alla struttura portante e alle lame superiori, nascono le pergole bioclimatiche. Il top di gamma quando si parla di tende da sole, pergole e pergolati. In commercio oggi si possono trovare tantissimi diversi modelli di pergole, ma nessuna regge il confronto con le innovative bioclimatiche. Non sono semplici pergolati, ma veri e propri ritrovati per le coperture da esterno. Comode, pratiche, efficaci ed esteticamente accattivanti, valorizzano qualunque ambiente e permettono di godere l’outdoor in qualunque stagione dell’anno. Acquistabili in negozio ed online, sono realizzate su misura alle proprie esigenze, da parte di moltissimi produttori di fama internazionale. È questo il caso, ad esempio, delle bioclimatiche disponibili a catalogo btgroup.it, una varietà multiforme di soluzioni uniche per vivere appieno gli ambienti esterni.

Vivere il giardino

Godere dei propri spazi esterni (giardini, balconi, terrazzi, cortili, ecc…) non è più ad esclusivo appannaggio della bella stagione. Magia resa possibile dall’introduzione sul mercato, delle miracolose pergole bioclimatiche. Si tratta di particolari modelli di pergolati che consentono di godere degli spazi esterni, durante tutto l’anno, indipendentemente dalle condizioni climatiche e dalle temperature.

Nella storia millenaria delle pergole, non era mai stato raggiunto un così alto grado di efficienza, stile e funzionalità. Le pergole sono elementi che hanno fatto parte della vita dell’uomo, da tempo immemore. All’inizio costruite con semplici materiali ritrovati e assemblati in modo fortuito, hanno subito una rapida evoluzione che ha portata ad affinare le tecniche progettuali e costruttive. I materiali utilizzati sono notevolmente migliorati e si è lasciato spazio alla creatività e all’immaginazione tecnologica.

Quando questi elementi si sono fusi insieme, hanno dato vita alle pergole bioclimatiche. Come qualunque altra pergola, le bioclimatiche  proteggono dai dannosi raggi UV, ombreggiano e regalano privacy e comfort. Ma hanno qualcosa in più rispetto alle basilari sorelle.

Pergole bioclimatiche: come funzionano

Sono coperture tecnologicamente avanzate, inseribili in qualunque contesto ambientale e architettonico. La schermatura è composta da una serie di lamelle orientabili, che possono arrivare ad essere inclinate addirittura di 140°. Le lame sono movimentate tramite a mano, oppure con apposito telecomando.

Lo scopo delle lamelle mobili è quello di garantire la corretta ombreggiatura a seconda dell’inclinazione dei raggi solari. Le lame si aprono, si chiudono e si inclinano con diversi angoli regolabili a seconda dell’orientamento dei raggi solari. In pratica l’ombra segue le persone e non vice versa. Inoltre le lame permettono di regolare la corretta ventilazione ed illuminazione dell’area sottostante. In caso di pioggia la chiusura è completamente ermetica. Sono progettate con una pendenza calcolata in modo tale da permettere all’acqua piovana di scorrere senza alcuna difficolta, senza lasciare quindi ristagni indesiderati.

Come avviene l’installazione

L’installazione può essere ex novo, oppure è possibile convertendo la copertura di una pergola preesistente con una bioclimatica. In questo caso è sempre sconsigliato il fai da te ed è invece preferibile rivolgersi direttamente a ditte specializzate, onde evitare danneggiamenti e imprevisti.

Le pergole bioclimatiche sono installate libere su quattro lati, oppure corredate di adeguate pareti laterali, fisse o mobili a seconda delle esigenze, che le trasformano in veri e propri rifugi, adatti a qualunque stagione ed occasione.

Le pergole sono poi correlate da una serie di optional aggiuntivi. Ad esempio, in moltissimi casi, è richiesta l’installazione di un sistema di illuminazione aggiuntivo. Impianti ad alta efficienza, che servono a massimizzare i costi, rendendo il progetto unico ed utilizzabile a qualunque ora del giorno e della notte. Una caratteristica indubbiamente molto vantaggiosa per gli ambienti privati, ma anche e soprattutto per quelli pubblici, che possono così sfruttare al meglio eventuali ampliamenti.

Soluzioni private e pubbliche

Sia all’interno di un ambiente privato, che in un locale pubblico, le pergole bioclimatiche, offrono possibilità illimitate ai proprietari e agli ospiti. Soprattutto oggi, dove l’attenzione ai particolari e al design, è tenuta sempre più in considerazione, queste innovative soluzioni, diventano elementi di arredamento esterno indispensabili per progetti eleganti e contemporanei.

Quando le bioclimatiche sono installate con pareti laterali che le circondano totalmente, si crea un vero e proprio spazio aggiuntivo agli ambienti principali, siano essi privati, o pubblici. Beneficiare di uno spazio in più, vuol dire ampliare prospettive e opportunità. In questo modo infatti si beneficia di uno spazio disponibile in più, h24 e durante tutto l’anno. Con le bioclimatiche infatti l’outdoor è vivibile tutto l’anno e non soltanto durante la stagione calda.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]