Perdere peso in tempi rapidi: dove sta la verità

Perdere peso in tempi rapidi: dove sta la verità

Dimagrire e farlo in tempi rapidi: una necessità sempre più avvertita che accomuna moltissimi utenti attratti dalla possibilità di perdere peso in un ristretto orizzonte temporale. Cosa che non sempre è possibile e, soprattutto, non sempre è consigliabile.

Perdere peso richiede dedizione e sacrificio, inutile nasconderlo; chi si propone come soluzione miracoloso o elisir prodigioso sta probabilmente mentendo. Diete di questo genere non ne esistono. A fronte di ciò è comunque possibile cercare di perdere peso in un lasso di tempo relativamente ristretto. Operazione che comunque deve essere condotta sempre in modo intelligente e razionale.

Si può pensare ad esempio a dimagrire di 3 chili in una settimana di tempo: non certo un qualcosa di proibitivo, ma neanche un obiettivo così facile. Il primo aspetto da tenere bene a mente è che per dimagrire rapidamente non si deve in alcun modo andare ad azzerare la quantità di cibo da assumere: oltre che inutile, perché una volta che si riprenderà a mangiare i chili torneranno tutti, ciò potrebbe risultare anche potenzialmente dannoso per la salute.

Non a caso il primo consiglio che si tende a dare quando si intraprende una dieta è quello di consumare anche 5 pasti al giorno, purchè a basso apporto calorico. In sostanza si tratta di avere una buona educazione alimentare andando così a perdere soltanto i chili in eccesso senza rischi per la salute, dovuto magari a carenze di sostanze nutrienti essenziali per l’organismo.

Il consiglio è quello di ridurre cibi ad alto contenuto di grassi, eccessivamente zuccherati e prediligere una dieta a base di cibi naturali, soprattutto, vegetali ed integrali. Niente conservanti e aromi artificiali, da bandire assolutamente fritti e da ridurre il più possibile il consumo di sale.
In sostanza una dieta sana e bilanciata, che deve comunque sempre essere consigliata da un professionista e non buttata giù in modalità fai da te.

Quindi abolire tutti quei cibi potenzialmente dannosi per l’organismo e virare per altri in grado di garantire un apporto in termini di nutrizione ma senza contenuto di grassi. A questo si deve necessariamente aggiungere una attività sportiva, indispensabile come sempre in questi casi, di tipo aerobico. Che è l’ideale per andare a bruciare i grassi rapidamente.

Unendo questi due fattori, dieta sano e bilanciata ad una attività sportiva in grado di bruciare rapidamente i grassi, si può sperare di ottenere risultati anche in un orizzonte temporale ristretto. Come si vede quindi, dipende tutto dalla volontà e dallo sforzo che si va a profondere. Prodotti miracolosi ed elisir vari, è meglio lasciarli da parte.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social