Non si mangiano, ma si… spalmano! La bava di lumaca

Non si mangiano, ma si… spalmano! La bava di lumaca

Bava di lumaca: di cosa si tratta?

Tutti sanno che le lumache per facilitare i propri spostamenti secernono una sostanza che ne aiuta il movimento. Si tratta di quella che viene comunemente chiamata bava di lumaca ed è una secrezione di grandissima importanza per questi organismi viventi. Infatti essa svolge non solo un’azione lubrificante, ma è anche un ottimo collante che permette di rimanere adese alle varie superfici. Da queste proprietà ottime che permettono alla lumaca di svolgere le sue principali funzioni vitali è stato possibile effettuare degli studi con cui sono state appurate le proprietà benefiche della bava di lumaca.

In particolare sono utilizzate in ambito cosmetico visto che la bava di lumaca permette di ottenere una lunga serie di benefici assai interessanti. E perciò un numero sempre più elevato di persone al giorno d’oggi decide di ricorrere a questi rimedi naturali che hanno anche il grosso vantaggio di non prevedere alcun danno alle lumache che così non vengono né maltrattate né uccise. Questa sostanza venne apprezzata per la prima volta già da Ippocrate per via delle sue proprietà antinfiammatorie, anche se col tempo sono emersi tanti altri benefici importanti.

Non una semplice moda ma un rimedio efficace

Un aspetto da non sottovalutare quando si parla di rimedi naturali è quello delle mode. Troppo spesso capita di scegliere dei prodotti che diventano di tendenza o a base di ingredienti del momento. Per quanto concerne la bava di lumaca si può dire che questo non è un discorso valido anche perché questi organismi hanno sempre fatto parte di una serie di utilizzi per l’uomo.

Se fino a qualche tempo fa era noto il loro utilizzo in alcune pietanze tipiche di determinate zone dell’Europa e anche dell’Italia, oggi si può dire che il nuovo trend è quello di inserire la bava di lumaca all’interno della composizione di varie creme e sieri. Ovviamente è bene evidenziare un’altra cosa importantissima ovvero che i cosmetici a base di bava delle lumache del genere Helix Aspersa Muller hanno comunque bisogno di un prodotto che sia quanto meno trattato possibile. Motivo per cui la maggior parte delle formulazioni non prevede in alcun modo modificazioni chimiche né aggiunta di particolari sostanze sintetiche che alla lunga possono alterare le proprietà delle creme e dei sieri.

I benefici effettivi della bava di lumaca

Quando si parla della bava di lumaca è bene considerare un elemento di grandissima importanza, ovvero che si tratta di una sostanza ricca di benefici. Applicare nel modo corretto un prodotto a base di questa permette di avere un’azione idratante efficace grazie ad un’idratazione continua garantita dai mucopolisaccaridi. Per quel che riguarda invece il potere cicatrizzante, la crema alla bava di lumaca è molto indicata per quelle persone che hanno problemi della pelle, cicatrici e anche ferite da rimarginare. Senza dimenticare che la bava di lumaca è efficace anche per la sua azione lenitiva utile per gli arrossamenti che vengono determinati sia dal freddo che dal caldo eccessivo. Ma sempre più donne utilizzano prodotti a base di bava di lumaca anche per la loro azione antirughe: alcuni test di laboratorio hanno dimostrato che tale prodotto può davvero portare benefici per contrastare gli antiestetici segni dell’avanzare dell’età. Ottimo rimedio anche per quelli che sono i segni tipici dell’acne che spesso determinano problemi da un punto di vista estetico, oltre a dover ricordare che la bava di lumaca permette di sfruttare interessanti benefici anche per la lotta alle smagliature.

Quali sono le sostanze attive della bava di lumaca

Se la bava di lumaca è oggi una delle soluzioni naturali più vantaggiose da scegliere per via dei suoi tanti benefici i motivi non sono certo casuali. Bisogna tener conto che mediante una serie di analisi specifiche è stato possibile appurare che questa sostanza contiene elevate quantità di alcuni componenti importanti. A partire dai mucopolisaccaridi che garantiscono un’efficiente idratazione cutanea, fino ad arrivare all’allantoina, le vitamine e il collagene presenti in concentrazione alquanto elevata. Queste sostanze sono un toccasana per coloro che vogliono avere benefici mediante un cicatrizzante naturale privo di particolare tossicità. Allantoina che può essere definita come una sorta di jolly nella composizione della bava di lumaca visto che in combinazione con i mucopolisaccaridi è ottima per l’azione lenitiva. In combinazione con vitamine e collagene interviene l’acido glicolico, presente in buone concentrazioni all’interno della bava di lumaca e che così permette di beneficiare di un’azione antirughe di primo livello. Da questo è perciò possibile capire che la bava di lumaca è un mix di sostanze naturali davvero vantaggiose da sfruttare per la propria salute.

Informazioni utili su prodotti con bava di lumaca

I prodotti a base di bava di lumaca sono particolarmente indicati per quelle persone che vogliono avere a disposizione una lozione che possa essere rigenerante. Una formulazione del genere è assolutamente vantaggiosa visto che si tratta di bava di lumaca pura, quindi del tutto naturale e priva di modificazioni chimiche. Molto indicata per contrastare i segni dell’invecchiamento, per chi soffre di smagliature e anche in caso di ustioni e scottature. Ampio spettro d’azione per le creme contenenti bava di lumaca che stanno avendo sempre più successo. Anche perché questi prodotti sono indicati anche per donne incinta, sotto controllo medico, per cui assolutamente sicure e prive di particolari pericoli per la salute delle stesse. Ovviamente, come ogni prodotto usato per via topica, è fondamentale una corretta applicazione per poter beneficiare degli effetti della stessa. Ecco perché è fondamentale applicare questa crema sulla parte del corpo interessata leggermente detersa. Importante far assorbire in maniera corretta la crema così che possa agire in maniera bilanciata: l’utilizzo migliore è quello nelle prime ore del giorno, per cui è preferibile applicarla al mattino.

Dove trovare prodotti migliori con bava di lumaca

Bisogna considerare che chi si mette alla ricerca di prodotti contenenti bava di lumaca deve sempre scegliere la qualità per evitare brutte sorprese. Il che vuol dire puntare su aziende specializzate e su prodotti di un certo livello e che perciò possano comportare una serie di importanti benefici. Per quanto concerne una concreta possibilità di risparmio equiparata alla grande qualità dei prodotti, possiamo citare l’azienda italiana Nuvò Cosmetic che permette di acquistare prodotti con alte concentrazioni di bava di lumaca 100% made in Italy. Qui si possono trovare cosmetici alla bava di lumaca certificati che vengono sottoposti a continui test ed analisi specifiche volte ad appurare l’effettiva qualità del prodotto. In questo modo si potranno avere dei benefici veri e propri e non delle false promesse. Si può così beneficiare di quello che è l’effetto tensore, ovvero una pelle più attiva e giovane.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social