Mercato delle auto usate attivissimo in Italia e nel Lazio

Mercato delle auto usate attivissimo in Italia e nel Lazio

Il 2017 potrebbe essere ricordato come l’anno della rinascita del mercato delle auto. L’anno in corso, infatti, sta facendo segnare numeri importantissimi per quanto concerne le nuove immatricolazioni, ma anche per quanto riguarda le auto usate. Numeri paragonabili a quelli del 2009, anno precedente alla crisi economica che ha creato non pochi danni ad un comparto fondamentale per l’economia del Bel Paese.

Il mercato dell’usato, però, sembra essere il motore trainante di tutto il comparto. Questo grazie soprattutto ai numerosi compro auto usati che sono nati negli ultimi anni e che attirano sempre più utenti sul web. Come di consueto è stato pubblicato il Bollettino Auto-Trend di settembre, il rendiconto statistico che di mese in mese viene pubblicato dall’Automobile Club d’Italia e che mostra con precisione l’andamento delle trascrizioni e delle demolizioni di automobili e motocicli; il bollettino è consultabile in versione integrale sul sito ACI. L’ultimo mese è stato un mese di crescita per il mercato delle auto usate, in settembre i passaggi di proprietà al netto delle minivolture delle quattro ruote trascritti al P.R.A sono stati 249.752 con una percentuale positiva del 3.4%; per gli amanti delle statistiche riportiamo che per ogni 100 automobili nuove vendute 157 auto usate hanno cambiato proprietario, il rapporto registrato nei primi nove mesi dell’anno è di 100 a 141.

Il successo nella Regione Lazio

Così come succede per il resto d’Italia, anche nel Lazio il mercato delle auto usate sembra non essere intenzionato a fermarsi nel suo processo di crescita. E questo trend si conferma in tante città della regione come Roma, Formia, Latina e Frosinone. Scorrendo i dati del bollettino Auto-Trend relativi alle performance regionali del mercato italiano delle auto usate scopriamo che la Lombardia si conferma prima regione per passaggi di proprietà con 38.629 trascrizioni. La seconda piazza dell’ipotetica classifica è appannaggio del Lazio con 25.621 vendite di auto usate, la terza va alla Campania che di trascrizioni al P.R.A ne conta 23.193. In termini percentuali la crescita più consistente si registra in Calabria e in Abruzzo, rispettivamente a +8.1% e +8.0%; la crescita percentuale più esigua si registra invece nel Lazio con 1.1%, la Valle d’Aosta invece è l’unica regione italiana a registrare un calo, quantificato nel -2.4%.

I motivi del successo

Ci sono diversi vantaggi nell’acquisto di un’auto usata. Il primo riguarda prima di tutto il prezzo che è ovviamente più conveniente rispetto a quello delle auto nuove. Le auto usate, inoltre, permettono un risparmio per quanto riguarda le tasse e l’assicurazione, ed hanno un valore di mercato più basso, che non scenderà vertiginosamente come un’auto nuova a pochi mesi dall’acquisto. Con l’auto usata, poi, l’acquisto da privati consente di instaurare un rapporto di fiducia e meno distante rispetto a quello con l’addetto alle vendite. Quando si vende l’auto, invece, è molto più opportuno per le tempistiche veloci delle trattative optare per i compro auto. Soluzione assolutamente ideale per chi ha necessità di vendere in tempi rapidi la propria auto e ricevere il pagamento con certezza.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social