L’importanza della rete nel mondo degli annunci

L’importanza della rete nel mondo degli annunci

In principio fu la carta; esattamente come per i giornali o per tutto ciò che con il passare degli anni è stato poi delocalizzato dal mondo reale alla rete. Anche gli annunci. Chi non ricorda le riviste di settore tanto in voga in passato e sulle quali chi aveva servizi o prodotti da vendere inseriva inserzioni; e chi invece ne era alla ricerca, andava ad acquistare?

Oggi sono un lontano ricordo, sostituite dalla tecnologia moderna che ha sempre più le sembianze della rete. Internet è quel mondo fantastico che tutto ingloba e tutto trasforma: e il settore degli annunci è solo uno dei tanti comparti che ne ha fatto direttamente le spese.

Attualmente spopolano sul web annunci di ogni tipo: da quelli relativi a servizi e prodotti vari ad inserzioni specifiche per chi voglia vendere oggetti usati. Su quest’ultima voce spinge in modo deciso la crescita esponenziale della filosofia second hand, ovvero la nota compravendita di oggetti usati che proprio su internet ha trovato terreno fertile per proliferare.

Un meccanismo virtuoso che si autogenera quindi, dove la rete crea nuovi strumenti che vanno poi a contribuire alla sua crescita. Ma non di sola filosofia second hand si vive: perché su internet viaggiano anche annunci relativi a servizi di ogni genere e finanche offerte di lavoro. D’altra parte le statistiche dicono che una buona parte di chi naviga in rete lo fa per soddisfare una necessità, che spesso è una domanda. I portali di annunci vanno proprio incontro a questa esigenza cercando di fornire risposte adeguate.

Una piccola rivoluzione quindi, sulla falsa riga di quanto accaduto per tantissimi altri comparti: chi naviga in rete su siti di annunci può cercare risposte in qualsiasi momento della giornata e da qualunque luogo. Non occorre attendere l’uscita in edicola di un giornale cartaceo né spendersi troppo alla ricerca di un qualcosa. Un modo sicuramente più diretto per arrivare all’obiettivo e mettere in comunicazione domanda ed offerta creando un raccordo tra gli utenti. Un universo a parte, che segue logiche del tutto personali e differenti rispetto al passato. E che a giudicare dai numeri sta andando più che bene.

Quello degli annunci è un grandissimo mercato in grado di convogliare milioni di utenti unici alla ricerca di prodotti e servizi di uso comune. Circa i 3/4 della popolazione utilizza quotidianamente la rete internet per cercare qualcosa. Un dato che non può assolutamente passare sottotraccia e che spiega meglio il perché sia sempre più la rete il terreno adatto alla diffusione di un annuncio.

Comments are closed.

h24Social