Le spiagge più belle intorno ad Otranto: un punto d’appoggio perfetto per scoprire il Salento

Le spiagge più belle intorno ad Otranto: un punto d’appoggio perfetto per scoprire il Salento

Una delle cittadine più belle della Puglia è sicuramente Otranto, sita sulla costa adriatica della regione, in provincia di Lecce. La zona può vantare alcune fra le più belle spiagge del Salento, non a caso ad essa sono riconosciute diverse Bandiere Blu, che equivalgono a qualità dei servizi, pulizia delle acque e spiagge d’eccellenza. La città è un perfetto punto di appoggio per partire alla scoperta della terra salentina, infatti, sono tantissimi coloro che ogni anno scelgono di alloggiare in case vacanze Otranto, per poi ogni giorno avventurarsi in una nuova località nei dintorni.

Una soluzione come una casa vacanze è perfetta per viaggiare in piena autonomia e vivere a pieno una terra esotica, senza limitazioni alla propria libertà di vivere la vacanza. La cittadina ha molto da offrire anche dal punto di vista storico-culturale ed enogastronomico, per non farsi mancare proprio nulla sotto nessun aspetto. La sua bellezza è testimoniata dall’Unesco, che ne ha fatto Patrimonio Culturale dell’umanità nel 2010.

Le spiagge più belle da visitare ad Otranto e dintorni

A Otranto e nei dintorni ci sono alcune delle più belle spiagge della Puglia. Il mare è pulito e trasparente, con colori al di fuori della norma e spettacolari. Le sue spiagge non hanno quindi nulla da invidiare alle località esotiche internazionali. Il turismo è uno dei settori economici fondamentali per dare lavoro agli abitanti della zona, per questo i viaggiatori qui sono coccolati come ospiti preziosi.

Spiagge di Otranto centro

La città di Otranto, con il suo imponente castello aragonese, si affaccia sul mare a strapiombo, è presente quindi una spiaggia della città. Essa, sita nella zona più bassa della stessa, è Cala dei Normanni. Questa è una spiaggia di sabbia, lunga poco più di un chilometro, ben attrezzata di servizi e piuttosto ampia. L’acqua è pulita e ridiscende bassa per molti metri, rendendo questa spiaggia la meta ideale per anziani e per i bambini.

Baia dei turchi

Una delle spiagge più rinomate e particolari di tutto il Salento è sicuramente Baia dei Turchi, a circa 6 chilometri da Otranto, immersa nella macchia verde. Per raggiungerla bisogna fare un pezzo a piedi, passando per uliveti romantici con tipici muri a secco. Una volta arrivati al mare, lo spettacolo è da mozzare il fiato: le rocce bianchissime si gettano nel mare, creando un contrasto a dir poco strabiliante. La zona è all’interno dell’Oasi Naturale Protetta Laghi Alimini, un ecosistema regionale rinomato a livello nazionale.

Spiaggia degli Alimini

La spiaggia degli Alimini è il tratto di costa che corre parallelamente ai laghi omonimi nell’entroterra. Essa è caratterizzata da sabbia bianca, mare trasparente con sfumature di colore particolari che vanno dal verde al turchese. Il lido è in parte libero e in parte attrezzato, per dare ad ognuno la possibilità di vivere al meglio la propria idea di balneazione. Il fondale ridiscende lento verso il largo, rendendo il lido perfetto anche per le famiglie con bambini.

Altre spiagge

Queste elencate sono sicuramente le spiagge più particolari, che chi risiede in case vacanze Otranto non può proprio fare a meno di vedere. Se si hanno a disposizione dei mezzi, come un’automobile o quantomeno una bicicletta, ci sono però altre bellezze nei pressi della città. A Nord c’è per esempio Cala del Canale del Càfaro, un’insenatura splendida che racchiude un mare chiarissimo; Cala di San Pietro dei Canali, intima e meravigliosa; Cala di Grotta del Monarca, più accessibile; Spiaggia di Mulino d’Acqua, perfetta per i bambini. Ancora più distante ci sono i litorali di Torre Sant’Andrea, Melendugno, Porto Badisco, Santa Cesarea Terme. Ogni giorno si può andare alla scoperta di un piccolo paradiso.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social