La cosmesi protagonista a Roma

La cosmesi protagonista a Roma

Si è conclusa da poco a Roma la dodicesima edizione della fiera Roma International Estetica. Sono stati 3 giorni dedicati interamente alla bellezza e alla cura del corpo. Anche quest’anno i protagonisti sono i cosmetici per il corpo e per le unghie, insieme ai trattamenti d’avanguardia destinati a fare la loro comparsa in tutti i saloni di bellezza italiani ed esteri.

Oltre 100 gli espositori, dai veterani del settore alle nuove aziende che hanno presentato i loro prodotti anche per la bellezza fai-da-te. Tra spettacoli, workshop, esibizioni e sfilate, l’obiettivo dell’incontro è stato quello di offrire una vetrina sulle più importanti novità nel settore del beauty.

Sono stati migliaia i visitatori, non solo curiosi interessati ad avere maggiori informazioni sui prodotti di cosmesi, ma anche piccoli imprenditori alla ricerca di nuove opportunità e partnership in questo settore in continua crescita.

“Roma International Estetica è una vetrina importante delle principali novità del comparto cosmetico. Un settore in crescita che registra circa 11 miliardi di euro di ricavi” ha dichiarato il direttore generale di Fiera Roma, Pietro Piccinetti.

Il tema principale di quest’anno è l’evoluzione della cosmesi, come questa è cambiata a seconda dei bisogni delle persone, ma anche delle loro diverse culture. È ormai sempre più chiaro che il nostro corpo reagisce non solo ai cambiamenti genetici interni ad esso, ma anche a tutto ciò che lo circonda. L’ambiente, l’alimentazione e persino le emozioni sono in grado di modificare la struttura del corpo provocando cambiamenti, ad esempio, alla pelle, ai capelli, e ad altri elementi.

Ebbene quali saranno le novità e quali rimarranno i capi saldi in termini di bellezza che ci accompagneranno per tutto il 2019?

Il biolifting è una delle novità di quest’anno. Si era già sentito questo termine qualche anno fa, allora esso si riferiva alla tecnica di iniettare sottopelle dei sieri contenenti stimolatori biologici per rendere la pelle più elastica.

Il nuovo biolifting, invece, va a trattare il tessuto attraverso la radiofrequenza, in questo modo verrà stimolata la produzione di elastina e collagene che rendono la pelle più liscia e compatta. Inoltre il calore rilasciato andrà a drenare i liquidi in eccesso. La grande innovazione nel trattamento consiste nell’essere assolutamente non invasivo.

Altro trattamento molto in auge è la Vampire Facial o Plasma Lifting, già oggetto di studi da tempo, che prevede l’iniezione, in varie zone del viso, di plasma (del paziente) precedentemente trattato in modo da risultare ricco di piastrine. Queste, insieme ai fibroblasti, stimolano la produzione di collagene aiutando l’eliminazione delle rughe e delle imperfezioni sul viso o sul collo.

Si è parlato anche delle tecniche di impianto dei filler e botox, anche questi costantemente migliorati per garantire risultati migliori con meno effetti collaterali.

Per quanto riguarda la cura del corpo, invece, largo spazio anche ai massaggi olistici e a quelli orientali, abbinati a diversi prodotti a seconda del problema che si vorrà trattare. Dimostrazioni di massaggi Shiatsu, Taiji e Reiki hanno introdotto i visitatori a queste particolari tecniche orientali.

Riguardo i trattamenti considerati tradizionali, Lorena Castillo, una delle autrici del nuovo sito SUPERBELLE ha commentato:

“Le routine di bellezza quotidiane fatte a casa sono essenziali per mantenere un certo tipo di pelle e gli organizzatori di questo tipo di eventi lo sanno. Alla fiera sono stati presentati dei nuovi sieri per sconfiggere le occhiaie e delle creme con delle nuove formulazioni mirate ad attenuare le rughe. Tra i miei preferiti i nuovi sieri all’acido laurico e all’olio di cocco che promettono effetti sempre più entusiasmanti spendendo sempre meno, mantenendo comunque la qualità”.

È stato quindi un altro successo per la città romana – e non solo – che vuole guardare al futuro, verso “Estetica 2020”, come un trampolino di lancio per una nuova evoluzione dell’estetica.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social