Imballaggi protettivi di qualità: come scegliere al meglio

Imballaggi protettivi di qualità: come scegliere al meglio

Imballare un pacco, metterlo in massima sicurezza per far si che arrivi a destinazione assolutamente integro. Crescono le esigenze di questo genere dettate anche dai cambiamenti del mercato e da nuove filosofie di vita che hanno cambiato i processi produttivi.
Si pensi a tale riguardo alla crescita degli e-commerce e più in generale al cambio di mentalità che ha portato i consumatori, un po’ alla volta anche in Italia seppur in ritardo, a prediligere la rete a discapito dei negozi tradizionali: ecco, ciò ha generato come conseguenza diretta un aumento dell’uso di imballaggi, un utilizzo più consistente dettato dalla necessità di dover spedire e imballare ciò che prima era acquistato direttamente in negozio senza la necessità di protezioni varie.

Oggi la gamma di soluzioni di imballaggio disponibile sul mercato è notevole, per certi aspetti anche troppo complessa al punto che chi ha necessità di questo tipo spesso può arrivare a perdersi in un mare di offerte. Ecco allora che come sempre in questi casi diventa di fondamentale importanza fare una analisi approfondita partendo dalle necessità specifiche anche per capire dove acquistare imballaggi.
A cosa ci serve l’imballaggio in questione? Quali tipologia di prodotti stiamo spedendo e che viaggio dovranno affrontare? Vogliamo puntare anche a rafforzare il nostro brand facendo uso di un packaging esclusivo e personalizzato che resti impresso nella mente del cliente?

Domande dalle quali partire per cercare di scegliere il prodotto più adeguato. Come prima regola d’oro è bene ricordare che affinchè un imballaggio sia efficace dovrebbe essere il più possibile specifico per il prodotto che contiene. In materia di scurezza poi è fondamentale posizionare il prodotto da spedire al centro della scatola o della confezione per andare poi a metterlo al sicuro tramite materiale di riempimento, che siano anche giornali, stracci, cuscini d’aria.
Sempre nell’ipotesi in cu si abbia necessità di spedire diversi pacchi per il proprio business, si dovrebbe cercare di ricorrere a imballaggi che permettano il più possibile di velocizzare la produttività senza quindi perdite di tempo eccessive. Scegli oggetti in questione sono di un certo valore, ovviamente vale la regola del perdere un po’ più di tempo con l’intento ultimo di massimizzare la sicurezza; e da questo punto di vista ben vengano anche strumenti quali nastri anti effrazione e similari.

In sostanza partire sempre dalle necessitò soggettive, capire ciò che si ha bisogno di fare per andare poi a ricercare una soluzione ad hoc, che tenga sempre in massima considerazione la sicurezza del contenuto.

Comments are closed.

h24Social