Guida all’acquisto del seggiolino auto

Guida all’acquisto del seggiolino auto

Nel momento in cui si va alla ricerca di un seggiolino bambini per auto, ci si accorge che ci sono davvero moltissimi prodotti e può diventare difficile individuare quello più adatto. Per aiutare tutti i genitori alle prese con la ricerca del miglior seggiolino auto è meglio tenere presenti alcuni fattori fondamentali. Di seguito, è possibile scoprire quali sono i fattori da prendere in esame per trovare il prodotto migliore.

Il gruppo

Per iniziare, è necessario considerare il gruppo. Si tratta di una classificazione che contraddistingue i seggiolini in base al peso del bambino. Non tutti i seggiolini sono uguali ed è fondamentale capire che ogni dispositivo si adatta a certe caratteristiche fisiche. Non si prende in esame l’età che è un parametro troppo variabile, ma piuttosto il peso del bambino. Ci sono ben quattro gruppi diversi: 0 per i neonati con peso inferiore a 10 kg, 1 per bambini tra i 9 e i 18 kg, 2 per chi pesa tra i 15 e 25 kg e infine 3 per i bambini da 22 a 36 kg. È bene sapere che ci sono ance seggiolini multi gruppo come 0 / 1 oppure 2 / 3. Significa che hanno caratteristiche che si adattano a più fasi della crescita del bambino.

Il sistema di fissaggio

Altro fattore importantissimo da considerare durante la scelta del miglior seggiolino per auto è il sistema di fissaggio cioè il modo in cui il dispositivo viene assicurato al sedile. Per trovare la soluzione migliore, bisogna però prendere in esame anche la marca e il modello del veicolo. ci sono seggiolini che si fissano al sedile solo con al cintura mentre altri che sfruttano dei gancetti chiamati Isofix presenti solo sui veicoli più recenti per garantire un livello di sicurezza maggiore.

Il comfort

Il seggiolino per auto deve esser confortevole e garantire un viaggio comodo ai piccoli passeggeri. Normalmente, i seggiolino sono realizzati in plastica e per rendere al seduta comoda, sono rivestiti da imbottiture morbide. Il seggiolino deve poter esser reclinabile per spostare il poggiatesta all’indietro secondo le esigenze. Le cinghie devono essere flessibile e regolabili senza che strigano eccessivamente. Le cinture del seggiolino per auto dovrebbero regolarsi in modo semplice e avere un sistema di sgancio pratico ma pur sempre a prova di bambino affinché non riesca a sganciarle da solo.

Come si pulisce

Un buon seggiolino per bambini deve anche esser facile da pulire. È del tutto normale che durante il tragitto accadano piccoli disastri perché il bimbo rigurgita, usa i pennarelli, rovescia del cibo etc. Diventa indispensabile trovare un dispositivo che abbia parti rimovibili e magari da buttare direttamente in lavatrice. Tutto il seggiolino deve essere sfoderabile facilmente e in fretta: i genitori hanno mille cose da fare e non possono perdere troppo tempo per pulire il seggiolino auto. Tanti seggiolini non sono completamente sfoderabili perciò meglio controllare la scheda tecnica del prodotto prima di procedere con l’acquisto.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social