Guida alla scelta delle applique per la casa

Guida alla scelta delle applique per la casa

Tra le tante soluzioni a cui si può ricorrere per l’illuminazione della casa, le applique per le pareti si fanno apprezzare per la loro versatilità e per la funzionalità che sono in grado di garantire. Questi accessori hanno il pregio di migliorare e di valorizzare qualsiasi ambiente a cui siano destinate: le plafoniere da muro possono adattarsi a un corridoio o a un ingresso, contribuendo a rendere la location di cui fanno parte più accogliente. Non ci sono solo le lampade, però: un’altra soluzione che può essere presa in considerazione è quella rappresentata dai faretti orientabili, che si presentano come installazioni sobrie e discrete perfette per gli spazi nei quali si vuol ricreare un’atmosfera intima e riservata.

Perché scegliere le applique

Quando si parla di applique moderne si fa riferimento a soluzioni a muro che sono consigliate negli angoli di un edificio (un’abitazione privata, ma anche un’osteria, un pub, un albergo, un negozio, e così via) che difficilmente potrebbero essere illuminati, o comunque rischiarati, in altro modo. Vi si ricorre, dunque, per le stanze con il soffitto basso, per le mansarde e per i corridoi, oltre che in tutti quegli ambienti in cui ci si vuol divertire a giocare con le ombre e con le luci. Anche là dove non c’è luminosità naturale, le applique svolgono il proprio compito nel migliore dei modi, siano esse moderne o contraddistinte da uno stile classico.

Quando usare le applique

vantaggi che vengono offerti dalle applique sono numerosi, e tra questi c’è la capacità di creare armonia anche nei locali più spaziosi. Spesso la loro luce non è effettivamente indispensabile, ma è un plus alquanto gradevole dal punto di vista estetico, un elemento decorativo unico nel suo genere, che certo non potrebbe derivare da un lampadario da soffitto o da elementi più voluminosi. Questa è la ragione per la quale prima di procedere all’acquisto di una o più applique è bene domandarsi quali saranno gli angoli e le parti della casa che dovranno accoglierle, e al tempo stesso che tipo di atmosfera si è intenzionati a ricreare. I temi tra i quali si può scegliere sono molteplici: più o meno romantici, più o meno contemporanei, e così via. In linea di massima, quando si ha a che fare con forme astratte o con disegni geometrici è bene essere conssapevoli che l’intero aspetto del locale ne sarà condizionato, mentre le soluzioni più minimal e all’avanguardia fanno da contraltare ai modelli più ricercati e raffinati.

Le applique a led

In uno scenario così ampio e variegato, chiunque può trovare ciò di cui ha bisogno: non mancano, per esempio, le applique più innovative, a led o al neon, che si distinguono per le loro dimensioni ridotte ma soprattutto per la loro efficienza energetica. Il risparmio sui consumi è particolarmente significativo, e in più si può beneficiare della cosiddetta illuminazione del disimpegno. I lampadari da parete più eleganti sono raccomandati, invece, per la zona living: la presenza di diffusori a vetro consente di scegliere luci anche colorate che possono trasformare qualsiasi ambiente della casa. E perché non pensare alle lampade a ceramica? Si tratta di soluzioni ideali per casolari in campagna e, più in generale, contesti country.

Infine, un’ultima menzione è quella che spetta alle applique verniciabili, amate soprattutto dagli appassionati di fai da te che hanno l’occasione di far fruttare la propria creatività personalizzando gli accessori. Di solito queste applique sono realizzate in gesso o in ceramica naturale, e si armonizzano con il contesto in cui vengono introdotte proprio perché possono essere modificate con la massima libertà come e quando si vuole.

Comments are closed.

h24Social