Depositi e stoccaggi: le novità del web

Depositi e stoccaggi: le novità del web

Una serie di novità arrivate direttamente dalla rete e che vanno a riguardare un settore specifico e altamente tecnico quale quello dello stoccaggio. Self storage, per dirla in termini anglofoni: quindi quel mondo che comprende lo stoccaggio privato, di chi affitta uno spazio per depositare momentaneamente materiale.

Un’esigenza che nel tempo è andata a crescere, tanto è vero che il Self storage è diventato un concetto ampiamente acquisito anche qui in Italia dopo essere stato sdoganato all’estero: sempre più utenti avvertono la necessità di avere a disposizione uno spazio fisico nel quale stoccare momentaneamente la propria merce. E allora il concetto stesso di stoccaggio si evolve e va a ad abbracciare nuove idee e strumenti un tempi inimmaginabili. Come quello di cui stiamo per parlare.
In giro per la rete vengono ultimamente promossi servizi di stoccaggio deposito a domicilio. Un insieme di parole che può rappresentare un controsenso, al primo sguardo. Ma che in realtà nasconde in sé un’idea piuttosto innovativa.
Se il concetto di stoccaggio implica necessariamente il doversi spostare, materialmente, per raggiungere il deposito presso il quale depositare la merce, l’idea può essere stravolta e ribaltata andando a prevedere che sia il deposito stesso ad andare al domicilio dell’utente. In che modo?
Il prodotto di cui si sta parlando funziona esattamente così: si va ad acquistare un servizio deposito a domicilio, quindi un box di una metratura definitiva per stoccare la propria merce; ma che ci viene recapitato a casa. In sostanza l’azienda porterà direttamente a casa nostra il box mobile nel quale stoccare la nostra merce; l’utente stesso andrà a provvedere alle operazioni e chiuderà il box mantenendo la chiave. Per maggiore sicurezza.
Il box riempito verrà quindi portato presso un magazzino comune, dove sarà custodito; ogni volta che l’utente avrà bisogno di prendere merce ivi stipata o di mettervene dell’altra, dovrà semplicemente chiamare l’azienda che ha in custodia il box e richiedere di farselo recapitare al proprio domicilio.
Un’idea sicuramente originale che va a stravolgere totalmente il concetto di deposito e Self storage: il tutto venendo anche incontro alla necessità di ridurre gli spostamenti nelle nostre città. Una proposta che sta prendendo molto piede in rete e che gli utenti stanno iniziando a sperimentare per capirne eventuali benefici e aspetti positivi.
Indubbiamente poter contare su un servizio di deposito a domicilio ha tantissimi vantaggi: su tutti, quello di avere sempre la merce disponibile a casa propria nel giro di qualche minuto.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social