CRM Software: come funziona e perché sceglierlo

CRM Software: come funziona e perché sceglierlo

Avete mai provato a chiedere a un agente di commercio o all’amministratore di un’azienda quale sia l’aspetto più rilevante di una qualsiasi impresa? Contrariamente alle aspettative, il fatturato non è affatto l’elemento cardine attorno al quale l’impresa stessa si trova a ruotare.

L’aspetto realmente fondamentale, infatti, è un altro. Ciò che conta maggiormente, all’interno di un’azienda commerciale, è la modalità con le quali le informazioni di commercio (dati sui clienti, informazioni su siti web, indirizzi, email e via dicendo) vengono gestite. Al giorno d’oggi, infatti, i dati rappresentano a tutti gli effetti la risorsa più importante dell’azienda, indipendentemente dall’ambito nel quale la stessa si trova ad operare.

In passato i dati venivano gestiti parzialmente attraverso la contabilità, integrate insieme alle operazioni contabili e commerciali dell’impresa. Tutto ciò avveniva nero su bianco direttamente sulla carta, con i computer che, di fatto, non rappresentavano altro che una risorsa inarrivabile e dai costi proibitivi.

A partire dai primi anni 2000, però, abbiamo assistito a una vera e propria inversione di tendenza. Il prezzo dei prodotti informatici è diminuito in maniera costante, e in maniera parallela le operazioni di gestione dei contatti e delle risorse aziendali è stata trasferita in digitale grazie ai CRM.

CRM: a cosa servono

I CRM sono una soluzione essenziale per il marketing e il management di un’azienda. In un mondo in cui i mercati sono costituiti in larga parte dai rapporti di fidelizzazione tra clienti e imprese, disporre di validi software significa avere la possibilità di gestire le relazioni con i clienti in maniera strategica, integrando le informazioni a disposizione dell’azienda e costruendo dei piani di marketing orientati sulle esigenze dei singoli clienti.

Ma da un punto di vista pratico, cosa si intende per “CRM”? I CRM (acronimo di “Customer Relationship Management”, traducibile in “gestione delle relazioni con i clienti”) non sono altro che software per gestire le relazioni con i clienti.

Finalità dei CRM è quella di raccogliere tutte le informazioni possibili sui clienti reali, effettivi e potenziali dell’azienda, in maniera tale da contribuire alla costruzione di un profilo dettagliato del singolo individuo (per scopi puramente commerciali e strategici). La profilazione, infatti, torna utilissima per concepire strategie di marketing perfettamente calzanti alle necessità dei clienti.

Ogni individuo presenta esigenze e bisogni differenti, influenzati dall’ambiente circostante e da altri fattori esterni. Conoscere le sue abitudini, i suoi rapporti commerciali con l’azienda e le sue preferenze consente all’azienda stessa di fidelizzare al meglio il legame con esso. La gestione di simili operazioni è resa possibile proprio dai CRM, senza i quali l’amministrazione di dati e informazioni risulterebbe meno celere e più confusionaria.

Il funzionamento dei software CRM

I CRM software sono in grado di facilitare enormemente la gestione dei rapporti tra l’impresa e i clienti. Grazie alla loro semplicità, abbinata a un elevato livello di intuitività, i CRM consentono di sviluppare piani strategici estremamente personalizzati, sfruttando i dati digitali raccolti dai siti web e costruendo una strategia su misura del cliente.

Ma come funziona un software CRM? In che modo è in grado di concepire strategie personalizzate per i singoli clienti?

In primo luogo, è bene sottolineare come gran parte dei processi che un software CRM è in grado di eseguire viene portata a termine dal software stesso in maniera del tutto automatizzata.

Una volta immesse le informazioni commerciali all’interno del programma, indicando obiettivi, risultati raggiunti e prospettive dell’azienda, il CRM potrà analizzare la situazione aziendale fornendo soluzioni valide per il management dell’impresa stessa.

Per quanto riguarda la raccolta automatica dei dati, i software CRM sono in grado di raccogliere informazioni dai siti web, dai numeri di telefono, dai social network e dagli indirizzi di posta elettronica.

Ogni singola operazione è finalizzata al raggiungimento di un solo e unico obiettivo: costruire un profilo attento e dettagliato del singolo cliente, così da poter costruire un piano di marketing specifico e approfondito.

Conoscendo le tendenze, le abitudini e le preferenze dei clienti, le imprese possono prendere decisioni più mirate dal punto di vista del management aziendale.

Il marketing contemporaneo, infatti, non è più legato solamente al rapporto di compravendita esistente tra l’impresa e il cliente, ma è strettamente connesso ai fattori esterni, influenti in maniera netta sul comportamento degli individui (questi ultimi esposti costantemente agli stimoli dei mercati.

Perché è vantaggioso utilizzare i CRM software su Cloud

In passato i programmi CRM venivano realizzati esclusivamente in soluzioni “proprietarie”, prodotte in pacchetti differenti a seconda degli obiettivi delle singole imprese. Software di questo tipo erano venduti a prezzi elevati e spesso onerosi.

Al giorno d’oggi, però, la diffusione della tecnologia Cloud ha consentito di alleggerire notevolmente il carico economico sulle aziende. I CRM moderni, infatti, vengono sviluppati prevalentemente in modalità Cloud, in virtù degli straordinari vantaggi che tale tecnologia porta con sé.

Implementare un software CRM nella propria azienda, facendo riferimento alla soluzione Cloud, consente innanzitutto di liberare spazio negli slot di memoria dei dispositivi informatici dell’impresa.

Il presupposto del Cloud, infatti, è quello di consentire l’archiviazione di dati e informazioni all’interno di un server online. Ciò evita di appesantire enormemente i PC aziendali, permettendo l’accesso alle risorse in Cloud dalla rete internet.

I vantaggi di fare affidamento sul CRM

Fare affidamento sul software CRM porta con sé notevoli vantaggi per l’impresa. Innanzitutto, va specificato come l’azienda che avrà adottato un sistema CRM si trovi in una posizione privilegiata rispetto a un’impresa che, al contrario, avrà puntato le proprie risorse sul marketing classico.

Adottare un sistema CRM consente di velocizzare enormemente le operazioni di profilazione. Sarà il software a procedere con l’archiviazione automatica dei dati commerciali, un’operazione che in passato veniva svolta in maniera completamente manuale.

La profilazione garantita dal CRM risulterà quindi rapida ed estremamente precisa, un’operazione che, di conseguenza, consentirà all’impresa di risparmiare tempo e denaro.

Al contempo, però, un vantaggio considerevole riguarderà la possibilità di raggiungere gli obiettivi commerciali in maniera assai più rapida, aiutati da un software improntato fortemente all’automatizzazione dei processi informatici.

In conclusione

I software CRM rappresentano senza dubbio il futuro del commercio. Le multinazionali adottano soluzioni simili da almeno un decennio, con le piccole e medie imprese che, di contro, si stanno adattando alle logiche del CRM a velocità sempre maggiore. Non resta che attendere gli ulteriori sviluppi del CRM nell’avvenire.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social