Cosa mettere in una lista nascita

Cosa mettere in una lista nascita

Dovete e volete creare una lista nascita per il vostro bambino ma non sapete cosa inserire o cosa possa servire al neonato i primi tempi? Ecco qui qualche consiglio.

 

Online o in un negozio fisico?

 

Se siete abituati con il metodo classico, sapete bene che la lista nascita si fa solitamente nei negozi che trattano articoli per bambini. Tuttavia oggi è possibile anche realizzarne una online, su siti come Amazon, che consentono di scegliere prodotti anche al di fuori del sito stesso.

In questo modo anche i parenti che vivono lontano potranno acquistare un pensiero per il vostro bambino. Questa soluzione convince non solo gli amici e i parenti ma anche i genitori, che così possono evitare di ricevere dei doppioni o dei regali che non ritengono utili.

Ma cosa inserire al suo interno?

 

Elenco per una lista nascita 

 

Ecco un esempio di cosa potrete inserire all’interno della vostra lista:

 

  1. Felpine o golfini
  2. Magliettine di cotone a manica lunga e corta
  3. Tutine imbottite
  4. Babbucce e calzini in cotone
  5. Lenzuola per letto e carrozzina
  6. Bavaglini
  7. Copertine
  8. Accappatoi
  9. Carrozzine e/o passeggini 
  10. Culla e/o lettino
  11. Sacco per la nanna
  12. Seggiolino auto
  13. Fasciatoio
  14. Seggiolone
  15. Biberon
  16. Termometro
  17. Scaldabiberon
  18. Cuscino per allattamento
  19. Giochini come la giostrina
  20. Sonaglini per il passeggino

 

L’abbigliamento per il neonato

 

Tra i prodotti che potrete scegliere possiamo consigliarvi questi: prima di tutto delle magliette o dei body di cotone, che siano a manica lunga o corta in base alla stagione. Soprattutto per i bimbi più piccoli è il caso però di evitare i ricami, i bottoni o i lacci, che potrebbero causare al piccolo delle irritazioni cutanee.

Non sono da mettere da parte anche le tutine, meglio se in cotone felpato o in ciniglia. Vanno bene anche le tutine imbottite, le maglie e i calzini in cotone, oltre alle babbucce per l’inverno. Naturalmente sono da includere anche i bavaglini, che sono sempre indispensabili.

 

Attrezzatura per il bimbo

 

Non possono neppure mancare tutti gli oggetti indispensabili a portare in giro il bambino, come la carrozzina e il passeggino. In questo caso la comodità, unita al risparmio, caratterizza i modelli trio, che mettono insieme il passeggino, l’ovetto e il seggiolino per l’auto.

Certo, questi prodotti hanno un costo superiore ma permettono di non effettuare più spese, garantendo così di mettere qualche soldino da parte. La culla è un oggetto che servirà durante i primi mesi di vita e anche il lettino, da utilizzare quando il bimbo è più grande.

Se intendete portare spesso il bimbo in giro, puntate sul seggiolino auto; mentre per la casa saranno utili un seggiolone, un fasciatoio e una vaschetta per il bagnetto. 

 

Prodotti per la cura del neonato

 

Se volete includere nella lista di nascita anche prodotti di questo genere, potrete optare per un bagnoschiuma e uno shampoo che non facciano molta schiuma e che abbiano ingredienti solo di origine naturale. 

Molto validi quelli con olio, che si sciolgono facilmente in acqua e che non intaccano la pelle del bambino. Non dimenticate anche un prodotto idratante per il corpo, soprattutto in caso si pelle arrossata o secca. 

 

Accessori per tutti i giorni e giochi

 

Non potranno mancare elementi come il ciuccio, che però dovrete usare con parsimonia almeno nel primo mese, in quanto il bimbo potrebbe non attaccarsi correttamente al seno. Inoltre è consigliabile inserire anche un porta ciuccio e una spilla, in modo da evitare che cada e finisca a terra, sporcandosi.

Il biberon è un altro elemento importante, in quanto, anche se la mamma allatta al seno, può essere utile per conservare il latte in più o anche per quello artificiale. Di conseguenza non potrà mancare uno scaldabiberon: alcuni dei migliori potrete trovarli in questo articolo.

Utile un termometro per bambini, tra i quali i modelli migliori sono quelli a infrarossi, così da controllare la temperatura del neonato anche mentre dorme. Il cuscino da allattamento è un benefit molto utile alla mamma, in quanto sostiene al meglio la sua schiena ma può essere utilizzato anche per dormire.

Anche le giostrine, quelle che si appendono sul lettino, sono da includere nella lista, e possono avere come protagonisti personaggi come gli orsetti o la luna e le stelle, disporre di musichette, conciliare il sonno del bimbo e distrarlo quando si agita e voi avete un po’ da fare.

La scelta è ampia ed è possibile aggiungere molti altri oggetti che ritenete utili e che possono risolvere i dubbi di chi nons a proprio cosa regalarvi.

Foto di boeunyoung kim da Pixabay

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]