Corsi Cisco e certificazioni: dal 24 febbraio 2020 formarsi diventa più semplice

Corsi Cisco e certificazioni: dal 24 febbraio 2020 formarsi diventa più semplice

Coloro che vogliono ottenere un buon posto di lavoro nel settore IT, dovrebbero prendere in considerazione i Corsi Cisco erogati da Vegatraining, i più importanti in questo settore. Sino a qualche tempo fa però dobbiamo ammettere che il sistema dei percorsi formativi era un po’ complesso. C’erano infatti prerequisiti importanti per l’accesso ad alcune tipologie di corsi, senza dimenticare poi che allo scadere delle certificazioni era necessario ripetere l’esame. I corsi poi non erano organizzati in modo impeccabile, un’organizzazione quella che era in voga che iniziava a risultare obsoleta infatti, vecchia, poco adatta alla nostra epoca contemporanea in cui è necessario formarsi personalizzando al meglio il proprio percorso e con velocità. Oggi finalmente Cisco ha deciso di apportare importanti modifiche, così che il sistema formativo risulti semplice.

Le modifiche apportate da Cisco

Ecco un elenco delle modifiche più importanti che Cisco ha deciso di introdurre e che sono attive dal 24 febbraio 2020:

  • Eliminazione dei prerequisiti. Non esistono più requisiti necessari per l’accesso ai corsi e agli esami di certificazione, così da aggiornare le proprie competenze con estrema semplicità. Non esiste più quindi il prerequisito CCNA per chi desidera accedere all’esame per la certificazione CCNP. Non esiste neanche più il prerequisito CCIE per chi vuole accedere alla certificazione CCNP.
  • Diminuzione dei corsi di Livello Associate e riorganizzazione. Esiste oggi un solo ed unico corso CCNA. Gli altri due corsi di Livello Associate disponibili sono Cyber security e DevNet. A livello CCNP sono disponibili i percorsi di approfondimento Enterprise, Security, Data Center, Service Provider, Collaboration, DevNet. I percorsi formativi prevedono un corso Core identico per tutti e un corso di approfondimento. Tutti i percorsi garantiscono l’accesso ad una specifica certificazione, così da personalizzare il percorso formativo e con esso anche il curriculum vitae.
  • Possibilità di verticalizzate alcune tecnologie, senza certificazione, ma completando il proprio percorso in modo impeccabile.
  • Continuing Education. La Continuing Education era già disponibile per i Livelli CCIE. Adesso invece è disponibile per tutti i livelli. Consiste nella possibilità di non dover ripetere l’esame al momento della scadenza della propria certificazione. Per rinnovare la certificazione è sufficiente infatti seguire un corso di formazione ufficiale, che sia erogato quindi da un Cisco Learning Partner.

I vantaggi di scegliere un Cisco Learning Partner

Come abbiamo appena affermato, scegliendo un Cisco Learning Partner è possibile rinnovare la certificazione senza dover ripetere l’esame. Non solo, sono molti altri i vantaggi di scegliere un Cisco Learning Partner. Solo loro possono infatti organizzare corsi ufficiali relativi a tutto il catalogo Cisco, senza alcuna eccezione. Ottengono inoltre direttamente da Cisco il supporto laboratoriale che è necessario per formare i corsisti al meglio. Sì, perché per i corsi del settore IT la sola teoria ovviamente non basta. È necessario che i corsisti mettano in pratica ciò che hanno studiato immediatamente, tramite laboratori, in modo da trasformarsi davvero in figure professionali di alto livello pronte ad accedere al mondo del lavoro.

Molto importante poi ricordare che il materiale didattico che un Cisco Learning partner può offrire ai suoi corsisti non ha niente a che vedere con il materiale che si trova in commercio. Si tratta infatti di un materiale non commerciale, realizzato da Cisco in esclusiva per i suoi partner, di altissimo livello quindi e altamente professionalizzante. Tutti i docenti di un Cisco Learning Partner inoltre sono accreditati CCSI. Si tratta di una delle qualifiche di docenza in assoluto più complesse da ottenere, garanzia di affidabilità. Con docenti così, impossibile non riuscire ad imparare!

Come è facile capire, non è semplice diventare un Cisco Learning Partner. Cisco sottopone infatti le realtà che vogliono diventare loro partner a test di qualità rigorosi e complessi. Ecco spiegato il motivo per cui non ne esistono poi così tanti. Sono infatti 200 in tutto il mondo, appena 5 in Italia. Tra questi Vega Training.

Vega Training è attivo nel settore della formazione specialistica e professionalizzante IT dal 2002. Dal 2009 eroga corsi a distanza. Si tratta di corsi in tempo reale, che consentono di essere presenti in aula con il docente e gli altri corsisti ma in modalità virtuale. La maggior parte degli studenti riesce dopo i corsi Vega Training a superare senza difficoltà gli esami per la certificazione e si tratta dell’ente che oggi vanta il maggior numero di studenti certificati CCNA su suolo italiano. Inoltre, sono molti gli accreditamenti che può vantare, tra cui Microsoft, Check Point, CompTIA, Fortinet, VMware Academy, Huawei.

Contatti: contatti@vegatraining.eu
Numero Verde: 800-177596

You must be logged in to post a comment Login

h24Social