Come trovare le giuste bomboniere per la cresima

Come trovare le giuste bomboniere per la cresima

La scelta delle bomboniere per una cresima non può prescindere dalla considerazione del carattere religioso di questo evento. La cresima, infatti, è il sacramento che consente il consolidamento della grazia battesimale, che corrisponde alla discesa dello Spirito Santo sulla persona credente. La mano collocata sulla testa della persona che riceve il sacramento è il gesto peculiare che contraddistingue la cresima, in assenza della quale il percorso da credente è, per i cristiani, da ritenersi incompiuto.

I preparativi per la cresima

In vista dell’acquisto delle bomboniere da Cresima bisogna essere pronti a esaminare tante opzioni differenti: per esempio, è più adatta una soluzione originale o è meglio puntare sulla tradizione? Altri interrogativi a cui occorre trovare risposta hanno a che fare con la scelta dei colori ed eventualmente dei simboli da privilegiare. In varie regioni d’Italia ormai da diversi anni si è diffusa la consuetudine di celebrare insieme la comunione e la cresima. In altre parti del nostro Paese, invece, le due cerimonie sono rimaste separate, in modo che chi riceve il sacramento si possa focalizzare sul suo significato specifico senza distrazioni.

I simboli migliori per le bomboniere

Qualora la celebrazione si caratterizzi per una forte impronta religiosa, i simboli del sacramento potranno essere riportati sulla bomboniera. La colomba, per esempio, è una delle rappresentazioni dello Spirito Santo, la cui energia è simboleggiata anche dal fuoco. La mitra del vescovo, invece, vuole rammentare il valore della cerimonia della cresima, che non a caso è celebrata proprio da un vescovo, o comunque da un sacerdote delegato; lo stesso discorso vale per il simbolo che comprende il cappello e il bastone. Ma le varianti tra cui scegliere sono ancora molte: gli angeli, per esempio, sono simboli guida da cui i fedeli sono protetti dal momento della nascita lungo il proprio percorso.

Le idee da valutare

Se si è alla ricerca di una soluzione semplice si può propendere per l’acqua, che è simbolo di una nuova nascita e in un certo senso collega la cresima con il battesimo. È molto importante e significativo anche il gesto dell’imposizione delle mani sulla testa: infatti Gesù benedice i bambini e guarisce i malati proprio compiendo tale azione. Gli apostoli che agiscono nel nome di Cristo, a loro volta, impongono le mani per l’effusione dello Spirito Santo. Come si sarà capito, insomma, non sono certo poche le idee a cui si può ricorrere per la scelta di una bomboniera di una cresima, soprattutto se si ha intenzione di rievocare i simboli della religione cristiana o del sacramento nello specifico.

La bomboniera per il padrino e la madrina

In tante aree geografiche del nostro Paese è ancora comune la tradizione di prevedere una bomboniera speciale per la cresima da consegnare al padrino e alla madrina del cresimando. Si tratta, dunque, di una bomboniera differente rispetto alle altre: non è detto che debba per forza avere una simbologia diversa, ma può semplicemente avere dimensioni maggiori o presentare dei particolari in rilievo. In effetti, i padrini e le madrine ricoprono un ruolo di notevole importanza, dal momento che sono delle guide della fede. La bomboniera può anche essere affiancata a un regalo: dipende tutto dal rapporto che c’è tra il padrino e il suo protetto.

Gli altri preparativi

Ovviamente la scelta della bomboniera è solo uno dei tanti aspetti su cui ci si deve concentrare per i preparativi relativi alla cerimonia. Altre preoccupazioni riguardano la location in cui si svolgerà il ricevimento, cioè il ristorante in cui si andrà a festeggiare dopo la cerimonia. Tante famiglie, anche per questo motivo, si muovono in grande anticipo, per evitare di ritrovarsi a dover affrettare i tempi. Per fortuna il cresimando è ormai già grande, e quindi può gestire in autonomia molte informazioni di carattere organizzativo e di natura logistica sulla base delle direttive che provengono dalla parrocchia e che vengono impartite dai catechisti.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social