Come decorare la Camera da Letto con le Stampe da Parete

Come decorare la Camera da Letto con le Stampe da Parete

Ci sono davvero tanti modi per decorare la camera da letto con le stampe da parete sfruttando le loro dimensioni, i colori, le loro fantasie e lo stile.

In particolare con questi accessori murali sarà facile creare la giusta atmosfera senza effettuare operazioni invasive o costose come anche la tradizionale pittura dei muri.

In questo senso le stampe da parete si rivelano versatili, smart, economiche e anche personalizzabili a piacere, basterà far stampare le proprie foto o immagini preferite per dare alla stanza da letto un mood ideale.

Non solo, sfruttando questi poster si potrà dare maggior dinamismo all’arredo posizionandoli in modo non regolare e utilizzando stampe dalle dimensioni diverse, ma in generale sono quelle rettangolari ad essere le migliori e le preferite.

Posizionate in verticale, in orizzontale, singolarmente lungo la parete dietro alla testata del letto, oppure attaccate al muro creando un insieme grafico fitto che ricorda una carta da parati o un wallpaper fotografico: le soluzioni sono davvero infinite e ognuna porta con sé grande impatto estetico modulabile a piacere.

Infine, le stampe da parete possono anche essere incorniciate con supporti del colore preferito, di varie grandezze, materiali e stili così da amplificarne la scenograficità seguendo le propri esigenze e gusti.

I vantaggi di decorare la camera da letto con le stampe da parete

Sono moltissimi i vantaggi nel decorare la camera da letto matrimoniale, singola o dei ragazzi con le stampe da parete. Qui abbiamo voluto elencare quelli principali ma siamo sicuri che ognuno troverà i suoi specifici benefici.

  • Decorazioni low cost senza lavori invasivi: è la peculiarità principale delle stampe da parete; si possono creare scenografie suggestive utilizzando una o più supporti grafici e a piacere incorniciandoli o meno. Le possibilità creative sono infinite e sicuramente economiche dato il prezzo accessibile delle singole stampe parietali disponibili online, come quelle di Myposter, e nei negozi specializzati.
  • Massima personalizzazione: perché grazie alle loro forme, dimensioni, colori e stile sarà possibile creare decorazioni uniche ed è anche fattibile far stampare foto personali o immagini a piacere per stanze da letto ancora più originali e accoglienti.
  • Possibilità di decorare qualsiasi metratura: in pochi step e senza fatica perché esistono stampe da parete praticamente di tutte le misure; ad esempio si può riempire un’intera parete con pattern tutti uguali o che andranno a formare un’immagine unica e di ampie dimensioni. Oppure usarne di diverse grandezze per realizzare pareti dinamiche che sembrano ricoperte da carta da parati, o ancora si potrà abbellire il muro solo con una stampa orizzontale ad hoc.
  • Possibilità di coprire macchie o muri rovinati: in maniera lowcost per esempio quando ci si trova davanti a quelle antiestetiche sagomature dovute alla presenza di quadri o mobili che poi vengono tolti. Oppure le stampe si possono usare per coprire i fori e i tasselli che non si sono ancora stuccati, per mimetizzare una tappezzeria rovinata, ecc.
  • Possibilità di creare scenografie praticamente per ogni stile e gusto: grazie alla varietà e all’infinità di stampe per parete è possibile dare il mood preferito ad ogni stanza da letto, al di là della sua metratura e del suo arredo. Con questi accessori è anche ideale rendere unici gli ambienti in affitto, quelli per i ragazzi o degli alberghi conferendo maggior intimità e accoglienza.

Come scegliere le stampe da parete

Acquistare le stampe da parete online è molto soddisfacente e non solo perché si può risparmiare ma anche per la vastissima scelta a disposizione.

In primis però è bene sempre prediligere prodotti di qualità, che siano realizzati con cura e che abbiano dimensioni ad hoc per gli spazi di interesse.

Vediamo qualche consiglio di stile e idea accattivante per decorare senza stress le pareti delle stanze da letto arredate con gli stili più in uso oggi.

Per le stanze moderne: saranno perfette le stampe parietali con colori decisi, sia vivaci che più neutri come il nero, il bianco, il grigio e da scegliere in base ai colori dell’arredamento e del mood che si vuole ricreare. Altrettanto ideali saranno stampe con soggetti astratti, geometrici o declinati in tonalità fluo, metallizzate o con dettagli a specchio o bidimensionali per una maggiore dinamicità.

Per stanze tradizionali: invece sono da prediligere i paesaggi, le repliche di quadri con nature morte, con fiori, frutta o ritratti; in questi ambienti è importante sottolineare l’emozionalità prediligendo soggetti empatici, raffinati e appunto classici realizzati con colori soprattutto caldi.

Per stanze scandinave: meglio stampe da parete con trame geometriche magari tono su tono per un effetto carta da parati, oppure a contrasto; i motivi più amati sono quelli con decorazioni continue bianche o di colore chiaro su sfondo monocolore nei toni pastello e sono ideali anche per le camerette dei più piccoli. Si possono poi mixare stampe di piccole dimensioni, magari dal contorno geometrico differente per creare pareti o angoli dinamici.

Per le stanze etniche: le stampe da parete ad hoc hanno soggetti che ricordano terre lontane, che richiamano i viaggi, quindi via libera a paesaggi africani, marittimi o della steppa, delle foreste e anche ritratti e scene di vita quotidiana folkloristiche saranno perfette. Ottime anche le stampe con trame astratte coloratissime che sembrano vere tele tessili di stampo esotico.

Per le stanze industry: è meglio optare per stampe geometriche o con soggetti futuristici, anche vintage se piace il genere e magari abbellite da dettagli platinati, metallizzati o a specchio. Sì anche a stampe fotografiche con vecchie insegne storiche, con scene di vita industriale o con soggetti grunge.

Per le stanze vintage: perfetti sono i soggetti retrò, quindi scene di film famosi, locandine d’annata di cortometraggi più o meno conosciuti, ritratti di personaggi famosi, di attori nostrani come Sofia Loren o come la stupenda Marilyn Monroe. Perfette anche le stampe da parete con vecchie insegne e pubblicità vintage che creeranno subito la giusta atmosfera.

Hai capito come decorare la propria camera con le stampe da parete?

Abbiamo visto step by step come decorare la camera da letto con le stampe da parete e sfruttando le sue infinite varianti. Questi supporti decorativi sono davvero versatili ma forse poco utilizzati dai più.

Gli interior designer invece li hanno riscoperti negli ultimi anni e li stanno utilizzando per abbellire incondizionatamente sia gli ambienti più casual e smart, sia quelli più lussuosi e raffinati.

Trovare infatti la tipologia di stampa per i propri gusti ed esigenze è un vero gioco da ragazzi e grazie agli e-shop è ancora più vantaggioso acquistarle e riceverle comodamente a casa.

L’importante è prediligere stampe di qualità, resistenti e scegliere le misure adeguate alle proprie mura, quindi è sempre meglio fare delle prove con cartoni o carte per vedere in pratica il loro effettivo ingombro.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social