Cerchi un ingrosso di bigiotteria? 3 consigli su come scegliere il migliore

Cerchi un ingrosso di bigiotteria? 3 consigli su come scegliere il migliore

Scegliere un ingrosso di bigiotteria nel 2021 può sembrare semplice ma non è così se vuoi attaccare il mercato e effettuare delle scelte competitive di prodotti da proporre ai tuoi clienti. Ci sono vari aspetti da tenere sempre in considerazione. E per comprenderli al meglio bisogna innanzitutto approfondire come funziona la vendita all’ingrosso e il modello economico che ne sta alla base.

 

Cos’è un ingrosso di bigiotteria nel 2021

La bigiotteria all’ingrosso propone la vendita di grandi quantità di prodotto ai negozianti e non ai clienti finali. Se stai pensando di cercare un ingrosso di bigiotteria online, sappi che la ricerca sarà molto ardua, essendoci tanta concorrenza. Ci sono diversi grossisti di bigiotteria in Italia che possiedono uno showroom o, quantomeno, uno spazio fisico più o meno ampio, dove è possibile, per tutti i possessori di partita iva, acquistare i gioielli, approfittando di offerte imperdibili sulla quantità. Allo stesso tempo possiedono uno shop online o un’area riservata ai rivenditori alla quale si accede previa iscrizione.

Ingrosso bigiotteria: come sceglierlo

Fare un’accurata selezione dei fornitori prima di giungere alla conclusione su quale sia il migliore, è una buona scelta per diversi motivi.

 

Il primo motivo è che bisogna porre molta attenzione alla selezione di prodotti proposti dai vari grossisti sia nel mercato della bigiotteria che in quello della gioielleria. Devono innanzitutto essere frutto di studi del settore, che seguano la moda e anticipino i trend; non è necessario che abbiano solo prodotti alla moda ma, almeno, che li abbiano nella selezione in modo che tu possa sceglierli. Ricorda sempre che questo aspetto è molto importante: più c’è scelta, più troverai i prodotti adatti a te.

 

Il secondo motivo è internet. Aprire un ingrosso di accessori di bigiotteria che venda sul web è una scelta in linea con i cambiamenti digitali che stanno avvenendo da molto tempo e che la pandemia del Coronavirus ha letteralmente fatto esplodere. Cerca allora dei siti che siano riservati ai rivenditori, in modo che tu possa osservare i prodotti online e acquistarli in pochi click. Anche in questo caso attenzione alle fregature. Presta molta attenzione alla cura del sito, alle foto dei prodotti, alle descrizioni.

 

La presentazione è molto importante online, ergo un’azienda che presta attenzione ai dettagli online ha giocato una carta vincente che la differenzia dalla concorrenza spietata. Attenzione alle aree riservate: spesso i siti degli ingrossi di bigiotteria non hanno come core business la vendita al negoziante ma la vendita al privato, che di fatto presenta prezzi molto alti ed ha un’impostazione come sito vetrina.

Cerca l’area riservata ai rivenditori nel menù, accedi con i tuoi dati (ti richiederanno di inserire la partita iva) e procedi con la visita dell’area e, eventualmente, agli acquisti.

 

Molti ingrossi di bigiotteria online sono sempre in contatto con i clienti o con i potenziali tali, programmando settimanalmente o mensilmente delle newsletter per lasciare che i negozianti siano sempre informati sugli ultimi arrivi e sulle ultime novità. Vuoi un consiglio? Iscriviti sempre se credi che il sito possa essere interessante per te e guarda la casella mail. Meglio stare sempre al passo con i tempi! Fallo per il tuo business.

Bigiotteria all’ingrosso e prezzi (maggio 2021)

Bisogna anzitutto sottolineare la distinzione tra la bigiotteria dall’alta bigiotteria. Cosa cambia? Innanzitutto la lavorazione: l’alta bigiotteria si avvale di lavorazioni più specializzate, che prestano attenzione ai dettagli su ogni prodotto.

Dunque un’attenta lavorazione sarà ben visibile se si decide di proporre nel proprio negozio l’alta bigiotteria. Ma veniamo ai prezzi. Quanto costa la bigiotteria all’ingrosso? Innanzitutto spieghiamo che non è possibile acquistare i singoli pezzi ma determinate quantità decise dai grossisti. Per quanto riguarda i bracciali si parte dai 3 euro + iva ai 20+iva circa. Per le collane dai 7+iva ai 25+iva circa. Hai trovato prodotti a prezzo inferiore? Sicuramente, ma attenzione sempre alla qualità  e non solo al prezzo. E sai perché? Perché abbassare molto gli standard di qualità potrebbe rivelarsi una scelta negativa per te, perché i tuoi clienti potrebbero non essere soddisfatti dei loro acquisti. Per non cadere nella bassa qualità ti consigliamo di assicurarti sempre che i prodotti di bigiotteria all’ingrosso siano nickel free e anallergici, che abbiano un minimo di presentazione, sia per la bellezza del tuo negozio che per il servizio offerto al cliente, e che soprattutto rispecchino sempre le esigenze del target della propria clientela.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]