Case a Brescia, ecco i prezzi zona per zona

Case a Brescia, ecco i prezzi zona per zona

I prezzi delle case a Brescia oscillano in un ampio range di valori, differenziati non solamente sulla base del livello di mantenimento e dello stato di salute dell’immobile, quanto anche e soprattutto per zona territoriale. L’agenzia immobiliare di Brescia, punto di riferimento per una congrua valutazione del mattone locale, potrà ben supportarvi nell’individuazione delle migliori scelte immobiliari, con uno sguardo ancora più declinato e versatile sulla base delle vostre esigenze.

Tuttavia, con valori orientati, possiamo compiere già ora qualche breve cenno sull’oscillazione dei valori in città, cominciando dalle zone più care.

Brescia Centro, i valori nuovi superano i 5.000 euro al metro quadro

La Brescia antica si conferma zona di maggiore prestigio

Buono l’appeal anche del Centro storico sud

Cominciamo dalle aree con i maggiori valori immobiliari, quali quelli che è possibile trovare nella zona di Brescia antica. Qui, i prezzi per un nuovo superano i 5.000 euro al metro quadro per le più gettonate Piazza Duomo, Via Musei, Corso Zanardelli e Piazza Brusato. Quotazioni alte, sopra i 4.000 euro al metro quadro, anche per le altre vie della Brescia antica. Si scende poco sotto i 4.000 euro al metro quadro nelle vie più ambite del Centro storico sud, come Corso Matteotti, Via Dante, Via Pace e Contrada delle Bassiche.

Le altre zone di Brescia, un ventaglio eterogeneo di valori

Brescia Nord con picchi superiori ai 3.000 al metro quadro

Per risparmiare meglio puntare l’obiettivo a Sud

Per quanto concerne le altre zone, si toccano picchi oltre i 3.000 euro al metro quadro in Brescia Nord, per le zone di Mompiano, San Rocchino e Crocifissa di Rosa. A Brescia Est, è la zona di Porta Venezia ad attirare valori più alti, con prezzi al nuovo che si aggirano intorno ai 3.500 euro al metro quadro, e con valori comunque superiori ai 3.000 euro in Viale Venezia e Viale della Bornata.

Passando poi alle zone più economiche, il mirino si sposta a Ovest e, soprattutto, a Sud. Nella zona occidentale di Brescia si può spendere al massimo 2.500 euro al metro quadro per i nuovi nelle aree più richieste, come quelle del quartiere di Urago Mella. Per quanto attiene invece la zona meridionale, qui si trovano le case nuove più economiche della città.

Naturalmente, i valori che sopra abbiamo avuto modo di riepilogare, pur sinteticamente, fanno riferimento alle condizioni nuove, e sono pur sempre dei valori da assumere come mero termine di massima. Pertanto, vi consigliamo di ponderarli sulla base delle specifiche condizioni dell’immobile e, evidentemente, declinare il valore finale sulla base di tutti quei fattori che possono influenzare – spesso anche in misura particolarmente rilevante – il prezzo di una casa, come la sua esposizione, la vicinanza ai principali servizi, la panoramicità, il piano, e così via.

Per una valutazione personalizzata sull’immobile oggetto di scelta, domandate dunque maggiori chiarimenti al vostro agente immobiliare, al fine di disporre di un’opinione autorevole e di un coretto parere sulla casa dei vostri sogni!

 

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }