Carte prepagate con IBAN – un conto senza banca

Carte prepagate con IBAN – un conto senza banca

Introduzione

Nel settore della finanza e della gestione del proprio denaro sono sempre più numerose soluzioni che riescono a soddisfare le esigenze di clienti alla ricerca di alternative alle banche tradizionali.

Certamente le carte con IBAN stanno prendendo piede come una delle soluzioni più interessanti per sostituire un conto corrente. I prezzi contenuti e la semplicità con cui è possibile gestire il proprio denaro sono due degli aspetti che stanno rendendo sempre più popolari le carte conto.

Grazie alla presenza dell’IBAN, queste carte hanno le stesse funzioni di un conto corrente. Tuttavia, la gestione delle proprie finanze è molto più snella e semplice con operazioni basilari.

Funzionamento delle carte con IBAN

Come tutte le prepagate potrai utilizzare le carte conto per effettuare pagamenti online o in negozio. Ma quello che le rende uniche è la possibilità di ricevere direttamente sulla carta l’accredito della pensione o dello stipendio.

Sarà anche possibile disporre bonifici e creare delle domiciliazioni per le proprie utenze e per abbonamenti. Si tratta, insomma, di una soluzione perfetta per chi ha bisogno di gestire in maniera rapida le proprie finanze.

Vantaggi e svantaggi delle prepagate con IBAN

Il vantaggio principale di questa tipologia di carta prepagata sono i costi di gestione contenuti rispetto a quelli di un conto bancario. È possibile, addirittura trovare soluzioni completamente gratuite, con funzioni ridotte rispetto ad altri prodotti. E i possessori di carte prepagate non dovranno neanche preoccuparsi di dover pagare l’imposta di bollo prevista per i conti correnti.

Essendo nate per poter essere un prodotto che possa sostituire un conto corrente le prepagate con IBAN hanno limiti di giacenza e di utilizzabilità maggiori rispetto a delle normali prepagate. I limiti di spesa maggiori e la possibilità di gestire somme di denaro maggiori sono caratteristiche che permettono una gestione più semplice e rapida.

Tuttavia, è necessario notare che le carte conto presentano anche una serie di svantaggi che bisogna considerare attentamente. Innanzitutto, le garanzie in caso di furto o di clonazioni sono ridotte rispetto a quelle che solitamente offrono le banche.

Le banche online stanno muovendosi per cercare di limitare questi rischi. E si può certamente dire che i livelli di sicurezza offerti dalle banche online sono di primissimo livello e riducono notevolmente il rischio di frodi.

Altro aspetto che bisogna valutare con attenzione sono le funzionalità offerte da una carta prepagata con IBAN. Pur offrendo la maggior parte delle caratteristiche di un conto corrente, le carte prepagate non sono in grado di offrire una gestione finanziaria completa. Ad esempio, chi possiede solamente una carta conto non avrà possibilità di accedere a un mutuo.

Conclusione

In molti casi le carte prepagate con IBAN possono essere considerate come delle ottime alternative rispetto a soluzioni più costose come dei conti correnti normali. Tuttavia, l’offerta di carte conto è talmente vasta che chiunque potrebbe avere difficoltà a scegliere il prodotto migliori per le proprie esigenze. Per un elenco completo delle carte prepagate con IBAN clicca qui. Le recensioni e opinioni assolutamente indipendenti del sito Web ti permetteranno di conoscere la carta perfetta per te.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social