Canyoning in Toscana e in Italia: organizza la tua avventura!

Canyoning in Toscana e in Italia: organizza la tua avventura!

Hai mai sentito parlare di canyoning? Conosci bene questo sport acquatico e desideri poterlo praticare? Hai la possibilità di scoprire questa disciplina e praticare Canyoning in Toscana, affidandoti a un centro formato da un alpinista e diversi appassionati di montagna e natura. Il centro Searching Emotions organizza uscite e giornate di torrentismo, prevalentemente in Toscana, ma anche in altre regioni d’Italia, tenendo conto delle richieste della clientela. Si ha la possibilità di affrontare la discesa di strette gole nella roccia, percorse da corsi d’acqua, entrando in contatto con la natura più pura e selvaggia. E’ possibile affrontare così forti pendenze, ostacoli naturali come scivoli, laghetti, cascate e salti di roccia.

Come si pratica il canyoning in Toscana

Il torrentismo viene svolto in gruppi da 4 a 8 torrentisti, raggruppati in base all’esperienza e ai vari percorsi, che hanno particolari livelli di difficoltà. Servirà una buona preparazione tecnica, atletica e un po’ di esperienza, per imparare ad apprezzare la bellezza di questi posti incontaminati.

In alcuni casi non è fondamentale la presenza dell’acqua in forra, del resto questa disciplina sportiva unisce sport fluviali e alpinismo, e potrà quindi essere praticata comunque.

E’ fondamentale imparare a conoscere le tecniche dell’alpinismo, per un corretto uso di corde, imbrachi, moschettoni e abbinare il tutto alla conoscenza dell’ambiente fluviale. Solo così è garantita la sicurezza dei neo-praticanti.

Una guida abilitata ti accompagnerà per scoprire questo nuovo ed entusiasmante sport, spingendoti ad affrontare situazioni che in un primo momento potrebbero apparire estreme.

Ti stai per caso chiedendo chi sono queste guide? La Guida canyon è un professionista che saprà assicurare, sia in montagna che in acqua, massima sicurezza. Opera in tutte le attività menzionate, con il compito di monitorare l’ambiente per offrire sempre preservazione e un corretto sfruttamento. Il suo compito sarà quello di trasmettere le sue conoscenze e i comportamenti corretti, sensibilizzando anche gli utenti nel rispetto della natura. Praticando Canyoning in Toscana e nelle più importanti regioni d’Italia (Liguria, Umbria, Vento, Trentino) avrai modo di assorbire tecniche e nozioni che ti spingeranno a superare ogni tuo limite.

Abbigliamento necessario e curiosità

Che cosa serve per praticare Canyoning in Toscana? Armati di un costume da bagno, una t-shirt, una maglia in pile e degli scarponcini da trekking. Anche le mute rinforzate, con l’imbracatura, il casco e il salvagente sono gli strumenti base con i quali ci si avvicinerà a questo sport, ma saranno forniti direttamente dal centro. E’ bene prevedere un cambio personale, così da potersi rivestire con abiti comodi e puliti dopo aver svolto ogni attività.

Sarà compito del centro toscano Searching Emotions consigliarti e seguirti in ogni passo, in ogni momento. E non temere, non dovrai preoccuparti neppure delle previsioni meteo, poiché anche davanti a possibili precipitazioni, si potrà uscire a svolgere ogni attività, ogni nuova avventura.

Attraverso il sito ufficiale, sarà possibile organizzare il tuo viaggio, scegliendo tra tante mete che saranno simbolo di vero divertimento. Basta compilare un semplice form, con i tuoi dati e il gioco è fatto

You must be logged in to post a comment Login

h24Social