Attenzione alle sanzioni per chi organizza concorsi senza rispettare la normativa

Attenzione alle sanzioni per chi organizza concorsi senza rispettare la normativa

Quando organizzate un concorso, un contest, un’operazione a premi o qualsiasi altra iniziativa assimilabile dovete fare molta attenzione perché in Italia è in vigore una normativa specifica, il DPR 430/01, che disciplina tutte queste attività promozionali e che prevede sanzioni anche molto salate per chi non rispetta le regole.

Al contrario di quanto molti credono, scrivere che state organizzando un “contest” o un “giveaway” e non un concorso a premi non rende la vostra iniziativa automaticamente esclusa dal novero di quelle disciplinate dalla legge.

Gli unici concorsi che non sono soggetti alla normativa sono quelli organizzati con il fine di valorizzare meriti e talenti personali o nell’interesse della collettività oppure quelli che hanno finalità eminentemente sociali o benefiche. Tuttavia, il confine fra le iniziative escluse e i concorsi veri e propri è molto sottile e bisogna prestare attenzione a organizzare l’iniziativa nel modo corretto.

Un’altra situazione che consente l’organizzazione di un concorso senza dover sottostare alle regole stabilite dalla normativa si ha quando i premi messi in palio sono caratterizzati da oggetti con un valore minimo, intendendosi per tale un valore di massimo 1€.

Quindi, fate attenzione: concorsi che mettono in palio vostri prodotti in omaggio o abbonamenti gratuiti ai vostri servizi, anche se vincolati al raggiungimento di un determinato numero di punti fedeltà, così come i contest fotografici su Facebook, i giveaway su Instagram, sono tutte iniziative che vanno regolamentate adeguatamente e per le quali vanno previste garanzie a protezione dei consumatori.

E non importa nemmeno che dimensioni abbia la vostra impresa: anche un centro estetico, una scuola guida, un negozio locale, un ristorante devono sottostare alle regole per evitare di essere sanzionati. E con la visibilità offerta oggi dai social media è più facile che eventuali manifestazioni non regolamentate correttamente vengano individuate.

Per essere certi di fare le cose nel modo corretto la soluzione migliore è rivolgersi a un’agenzia specializzata in manifestazioni a premi. Con una consulenza fornita da persone competenti potrete partire da subito con il piede giusto con l’iniziativa promozionale più indicata alle vostre necessità e, soprattutto, perfettamente in linea con quanto stabilito dalla nostra normativa.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]