Arriva l’estate: boom per i trattamenti estetici

Arriva l’estate: boom per i trattamenti estetici

Se il settore già di per sé vive un periodo particolarmente felice, figlio di un mutato approccio a livello sociale di tutto ciò che implica il concetto di bellezza, in determinati periodi dell’anno  tale idillio diventa ancora più accentuato.

Prendiamo la primavera, quel momento particolare nel quale si inizia a respirare l’arrivo della bella stagione e l’estate è ormai prossima. In questo momento dell’anno, da sempre sinonimo di rinascita, ci si rivolge maggiormente a trattamenti di natura estetica per migliorare il proprio aspetto.

Ed il discorso va ormai a riguardare sia le donne che gli uomini e senza una grandi differenza di età: ci si rivolge a trattamenti estetici sia a 20 che a 60 anni, indistintamente. Già da tempo l’Italia è salita sui gradini più alti a livello mondiale per numero di interventi di natura estetica. Siamo un paese che da sempre pone la massima attenzione a questioni di questo genere.

Quali sono i trattamenti più richiesti? Partiamo da un assunto fondamentale, si sta parlando di trattamenti estetici, non di chirurgia, quindi niente bisturi: il fatto che oggi sia possibile apparire più belli senza doversi sottoporre a interventi complessi e invasivi ha contribuito alla proliferazione del settore.

Pensiamo ad esempio al trucco permanente con particolare attenzione ad alcune sue declinazioni, come nel caso del microblanding. Il trucco permanente è un trattamento che consente di avere un make up del viso sempre brillante ed al top in modo strutturale, quindi inserendo il colore direttamente sotto la pelle negli strati più superficiali.

Sono tantissime le richieste per questo intervento così come molte sono quelle per trattamenti che, a vario titolo, vadano a contrastare la cellulite, ovvero l’inestetismo probabilmente più odiato dalle donne di ogni età e che soprattutto in questo periodo dell’anno con l’estate alle porte, per tornare a quanto sopra detto, si cerca di combattere. Anche qui ci si alterna tra trattamenti tradizionale ed approcci innovativi che utilizzino macchinari di ultima generazione.

Quale che sia la necessità è interessante notare come la ricerca di bellezza sia sempre più ambita e non più soltanto dalle donne: si parla d’altra parte di un comparto che sul territorio stanzia oltre 20mila centri estetici di varia natura, dato cresciuto di oltre il 50% negli ultimi 20 anni a testimonianza di quanto sia cresciuto il desiderio di apparire belli.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social