Arredamento casa tendenze 2021: ecco tutte le novità

Arredamento casa tendenze 2021: ecco tutte le novità

Il 2021 è alle porte, architetti e designer sono già pronti a realizzare nuovi stili di arredamento per le nostre case, basandosi sulle tendenze arredamento casa 2021. Le nuove tendenze rientrano nel funzionale e personalizzato, sono caratterizzate da una vasta gamma di materiali, in particolare materiali di riciclo, come le plastiche biologiche.

Ancora una volta, la parola d’ordine è il minimalismo. L’arredamento di tendenza 2021 cerca una casa semplice e funzionale, con pochi oggetti decorativi ed ingombranti, con colori tenui ed eleganti. In questo articolo vedremo quali sono i colori di tendenza per l’arredamento casa 2021, i materiali più utilizzati e lo stile che conquisterà le nostre case.

Tendenze arredamento casa 2021: colori e materiali

Tra i colori di tendenza arredamento 2021 non possono mancare il blu scuro e il legno chiaro, due colorazioni che, combinate a complementi di arredo color oro, renderanno gli ambienti più contemporanei e dallo stile unico.

Sarà il legno scandinavo ad essere il must del nuovo anno, utilizzato sia per i pavimenti che per rivestire pareti e soffitti. Il legno, nelle sue tonalità grezze, è un elemento che offre un accento naturale ad un ambiente e lo rende più confortevole. Se si desidera ricevere dei consigli è possibile affiancarsi ad aziende di arredamenti Roma, Milano, o altre città, così da rendere la propria abitazione unica e alla moda.

Tra le tendenze arredamento casa si conferma, ancora una volta, l’idea di arredamento eco sostenibile. Il legno, unito al vetro e alla pietra, rappresentano i materiali più utilizzati per arredare casa e per rendere l’ambiente un luogo dove rilassarsi e ricaricare le energie.

Le nuove case di tendenza sono caratterizzate dalla semplicità e dalla funzionalità, con pochi oggetti decorativi, pochi mobili e dallo stile essenziale. Si seguono ancora una volta le idee dello stile minimal, che offre numerosi vantaggi in termini di pulizia e ordine.

Tendenze arredamento casa: l’utilizzo del vetro, marmo e metallo

Il vetro decorativo gioca un ruolo fondamentale nell’arredamento moderno, non importa che sia colorato o testurizzato, perché è facilmente adattabile alle proprie esigenze e alla tipologia di arredamento presente in una casa. Il vetro conferisce allo spazio un aspetto naturale e realistico, può essere utilizzato per le porte, le scale e per le piastrelle da cucina.

Il marmo è tornato di moda negli ultimi anni, rientra tra le categorie di materiali trendy perché dona eleganza e raffinatezza, non importa in quale ambiente viene sistemato. Tuttavia, si tratta di un materiale molto costoso ed è possibile trovarlo negli ambienti più frequentati come la cucina, la sala da pranzo o il bagno principale. Non bisogna mai rivestire sia le pareti che i pavimenti in marmo, perché si rischia di trasformare l’ambiente in un luogo freddo e asettico.

Il metallo si distacca, per la prima volta, dallo stile urban e può essere inserito anche in altri contesti. Il rame, il bronzo e l’ottone sono i materiali più utilizzati e possono essere inseriti in qualsiasi ambiente della casa come elementi decorativi. Hanno la capacità di ravvivare un ambiente spoglio e asettico, sono molto facili da pulire e rendono una casa più moderna.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]