Abiti ecologici e bambini: una scelta a più vantaggi

Abiti ecologici e bambini: una scelta a più vantaggi

Nel corso degli ultimi anni il concetto di moda sostenibile si è fatto sempre più strada ed ha riguardato non solo il mondo della moda femminile e maschile. Oggi, infatti, la moda sostenibile è un pilastro portante della quotidianità del settore moda bambini. I migliori marchi stanno dando una svolta importante alla produzione di abbigliamento per i più piccoli, optando sempre più per abiti ecologici e quindi sostenibili come le tutine cotone neonato su Il Mondo di Leo, negozio online specializzato proprio in abbigliamento biologico per neonati e bambini.

I nostri piccoli, fin dai primissimi giorni di vita hanno bisogno delle giuste attenzioni che devono riguardare anche e soprattutto i tessuti che scegliamo per vestirli. Scegliendo tessuti sintetici o fibre artificiali poniamo i nostri bambini ad alcuni rischi che possono essere anche piuttosto seri per la loro salute. Parliamo di allergie e dermatiti che però in alcuni casi possono tramutarsi in pericolose reazioni allergiche che potrebbero arrecare seri danni ai nostri bambini.

Optando invece per capi di abbigliamento sostenibili siamo sicuri di scegliere per il meglio visto che parliamo di prodotti realizzati con tessuti di origine vegetale. Ciò può fare la differenza per la salute dei nostri bambini evitando così il rischio di esposizione al contatto con sostanze nocive o irritanti.

 

Il cotone biologico

Il tessuto sostenibile più utilizzato per la realizzazione di prodotti per bambini è senza dubbio il cotone biologico o organico. Si tratta di un tessuto che viene realizzato esclusivamente senza l’utilizzo di pesticidi che inquinano le acque e possono arrecare allergie ai nostri bambini.

Il cotone biologico presenta fibre particolarmente morbide ed è ipoallergenico e traspirante, evitando così dermatiti ed eczemi. Questo aspetto è fondamentale in quanto la pelle dei bambini, essendo più sottile, assorbe più facilmente le sostanze con cui entra a contatto.

Inoltre il cotone biologico risulta essere più resistente ai continui lavaggi ed è quindi perfetto per i capi dei più piccoli che richiedono cicli ravvicinati di lavaggi.

 

La seta organica

Stesso discorso per la seta biologica che viene prodotta senza l’utilizzo di prodotti chimici oppure di trattamenti a base di pesticidi, fertilizzanti sintetici ed insetticidi. La seta organica viene prodotta lasciando liberi i bachi da seta di vivere fino al termine della propria vita. Si tratta di un tessuto molto pregiato, soprattutto per quanto riguarda i più piccoli. È fresco al tatto, leggero, traspirante ed ipoallergenico.

 

Il bamboo

Nel corso degli ultimi anni anche la fibra di bamboo è stata utilizzata per la realizzazione di tessuti biologici per bambini. Il bamboo, attraverso diverse tecniche di lavorazione, permette di ricavare una fibra con la quale si ottengono tessuti morbidi, delicati e simili a quelli di seta. Inoltre si tratta di prodotti ipoallergenici, antibatterici ed antimicotici, un po’ come avviene con il cotone.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]