VIDEO – Ponza, incendio simulato su una nave: l’esercitazione della Guardia costiera

Nella tarda mattina di giovedì, l’Ufficio circondariale marittimo di Ponza ha condotto la consueta esercitazione antincendio portuale che, seppur ogni volta in uno scenario differente, mira a mettere alla prova la preparazione e la prontezza degli assetti locali in situazioni di emergenza marittima.

Nel contesto designato per l’occasione, è stato ipotizzato un incendio a bordo della sala macchine della M/N HSC Agostino Lauro, ormeggiata presso la banchina del Molo Musco.


VIDEO

“L’incendio simulato – evidenziano dalla Guardia costiera – ha permesso di testare sia gli apparati antincendio installati a bordo della motovedetta CP 2090 che, in particolare, quelli a bordo del traghetto di linea, il cui equipaggio ha evidenziato una risposta tempestiva e ben coordinata, frutto di un’adeguata formazione ed addestramento sui rigorosi protocolli di sicurezza in materia. Gli ormeggiatori portuali del locale gruppo, hanno coadiuvato le forze in campo nelle attività di spegnimento dell’incendio mediante l’ausilio di una delle motobarche”.

Al termine dell’esercitazione, è stato altresì simulato un infortunio ad un membro dell’equipaggio, occasione per verificare le tempistiche nonché le modalità di intervento in porto del servizio medico di emergenza 118, presente con un’ambulanza, un medico e due operatori sanitari.