Rissa in pieno centro tra stranieri, uno di loro finisce in ospedale

Una domenica sera da incubo per chi, intorno alle 22.30 si trovava tra Piazza de Gasperi e il castello, nella zona dello “struscio”. Un gruppo di stranieri, probabilmente cittadini di nazionalità indiana e pakistana, hanno dato vita ad una rissa che ha visto protagonista una cifra imprecisata di persone, forse anche più di dieci.

Coloro che si trovavano in centro, alcuni sono scappati, altri hanno imbracciato il telefono e realizzato dei video che adesso sono al vaglio delle forze dell’ordine che stanno indagando su quanto accaduto.


Dalle immagini, in alcuni frangenti sembra che più che una rissa si tratti più di una presa di mira verso uno o due soggetti che hanno ricevuto diverse percosse. In alcuni momenti, alcuni dei partecipanti hanno anche iniziato a brandire armi di fortuna come bottiglie di vetro. 

Uno dei partecipanti alla rissa è finito in ospedale con una prognosi di cinque giorni. Sul posto sia la Polizia che i Carabinieri, con quest’ultimi che stanno coordinando le indagini anche con il supporto della Polizia Municipale per l’analisi delle immagini delle videocamere di sorveglianza.