Gaeta, dopo il successo di Capodanno attesa per il Mondiale di Ghiaccio Scolpito

Dopo il grande successo del Capodanno in piazza, Gaeta, città dei grandi eventi, è pronta ad ospitare la 5° edizione del “World Ice Art Championship” – Campionato Mondiale di Ghiaccio Scolpito. Ben 13 artisti provenienti da ogni parte del mondo si daranno appuntamento a Gaeta in piazza della Libertà il 7 e 8 gennaio dalle ore 16:00!

“Gaeta – commenta il Sindaco Cristian Leccese – nel pieno del suo splendore con eventi, spettacoli e manifestazioni che si collocano nel solco della tradizione, in questi giorni ha accolto migliaia di turisti provenienti anche dall’estero. Dal centro città, a via dell’Indipendenza, fino al quartiere storico, passeggiando tra le incantevoli luminarie e proiezioni artistiche, Gaeta ha saputo regalare grandi emozioni, con i suoi angoli più suggestivi addobbati a festa. Lo spettacolo di Capodanno in piazza della Libertà – aggiunge il Sindaco – ha poi segnato un altro tassello importante degli eventi organizzati in città ed inseriti nel ricco programma di Favole di Luce. A cura di RadioSpazioBlu ed allestimento audio-luci del Centro Musica Service, Dj si sono alternati sul palco proponendo brani e musica coinvolgente fino a notte fonda. Altrettanto suggestivo e caratteristico, l’appuntamento di fine anno con i Sciusci i quali, tramandando un’antica tradizione gaetana, con i loro canti benauguranti hanno portato allegria regalando gioia e sorrisi. Giorni di festa – sottolinea Leccese – che a Gaeta viviamo intensamente, sempre nel segno della tradizione, attraverso gli eventi che si svolgono presso l’Auditorium Santa Lucia a cura dell’Associazione Tamburo Rosso che anche in occasione del 31 dicembre, ha proposto la tipica festa di capodanno con musica e danze sul belvedere del centro storico. Un capodanno vissuto in allegria e spensieratezza che ha visto, quale fondamentale valore aggiunto, l’ordine e la sicurezza che hanno consentito di vivere serenamente un momento di festa per tutti. Un risultato determinato dal lavoro di squadra, per il quale intendo rivolgere un plauso ed un sentito ringraziamento alle Forze dell’Ordine e alla Polizia locale attraverso il Comandante Anna Maria De Filippis. Il tutto si è svolto nel miglior modo possibile, nonostante la grande affluenza di persone in strada e nelle piazze cittadine per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Anche il Capodanno ha rafforzato ulteriormente quel processo di destagionalizzazione – prosegue il primo cittadino – intrapreso dall’Amministrazione Mitrano che, anno dopo anno, pone Gaeta quale ambita meta turistica sempre più frequentata ed apprezzata”.


Gaeta, però, non finisce di emozionare con altri eventi in programma ed inseriti in “Favole di Luce”. Si rinnova l’atteso appuntamento promosso dal Comune di Gaeta in collaborazione con l’Associazione Italiana Scultori di ghiaccio, il 7 e 8 gennaio con la 5° edizione del “World Ice Art Championship”, piazza della Libertà dalle ore 16:00. Un evento che vedrà un’anteprima, nel pomeriggio di venerdì 6 in piazza XIX Maggio con la realizzazione di sculture live nel contest “Le Fiabe di ghiaccio”, con la performance di alcuni artisti del ghiaccio che si esibiranno per la gioia di grandi e piccini.

“Decisamente singolare – commenta il Sindaco Leccese – la possibilità di ammirare ed assistere alla realizzazione delle sculture di ghiaccio in riva al mare. Un evento unico nel suo genere che, edizione dopo edizione, ha permesso alla città di Gaeta di essere inserita in un circuito internazionale di luoghi dove si svolgono campionati simili e dove le temperature sono notevolmente più rigide. Uno spettacolo di notevole successo – conclude il Sindaco Cristian Leccese – che richiama in città tantissimi visitatori e curiosi che potranno ammirare la bravura degli artisti di ghiaccio scolpito. Un altro record della nostra città, luogo d’arte, del mito e del mare e sempre più incantevole meta turistica dall’offerta ampia e diversificata da vivere ogni giorno dell’anno”.

Il World Ice Art Championship quest’anno vedrà la partecipazione di 13 artisti provenienti da ogni parte del mondo daranno vita a forme fantasiose realizzate col ghiaccio. Sotto l’attenta lente della giuria internazionale composta da Amelio Mazzella, Juhani Lillberg, Roberto Coccoloni, si sfideranno: dall’Italia Marzo Torrisi e Silvio Viola; dalla Francia Samuel Girault; dalla Germania Bernard Winter; dall’Olando Niels Brouwers e Thomas Weijenberg; dalla Malesia John Yong Chong Ming e Kee Gawat; dal Canada Larry MacFarlane; dalla Polonia Dominika Jarczok; dal Senegal David Diatta; dal Belgio Frank De Conynck; dal Montenegro Luka Radojevic.