Itri, il sindaco Agresti è tornato in Comune dopo il malore

Tre mesi di cure e riabilitazioni, ma quest’oggi 15 dicembre, il primo cittadino Giovanni Agresti è tornato in Comune alla guida dell’Amministrazione.

A più di 3 mesi da quel fatidico giorno, fanno sapere dal Municipio “sarà un ritorno senza tensioni, che esclude inizialmente la possibilità di sottoporlo nuovamente a rischi psico-fisici e di stress, rischi che potrebbero ripercuotersi nuovamente sulle Sue condizioni di salute”.


“Sono tornato per fare il Sindaco – ha spiegato Agresti – per esercitare le mie funzioni di rappresentanza pubblica e di coordinamento dell’apparato amministrativo e degli uffici comunali”.

A tal proposito il Sindaco ha ringraziato la sua Vice, Elena Palazzo, gli Assessori e i Consiglieri per il lavoro svolto in questi giorni di forzata assenza, ma anche tutti i dipendenti per la gestione della complessa macchina amministrativa comunale.

Il Sindaco – proseguono dall’Ente – porterà il Suo saluto pubblicamente già a partire da sabato 17 dicembre 2022, in occasione del 3° Concorso comunale Capol “L’Olio delle Colline”, presso l’Aula Consiliare del Comune, e a seguire al Museo del brigantaggio nel corso dell’evento “Lezioni sulla letteratura russa”, con intervento del Prof. Giuseppe Di Giacomo.