Incendi a Itri, minacciate l’Appia e alcune case

I roghi estivi non accennano a fermarsi. Domenica nel territorio di Itri se ne sono registrati tre, a partire dalla notte e fino a sera inoltrata: le squadre antincendio finivano di placarne uno, ed ecco appiccarne un altro. Nulla di nuovo, purtroppo.

Le fiamme sono divampate fino a lambire i bordi della statale Appia, in punti differenti, mentre nel terzo incendio di giornata, nell’area di via Mezzabrino, il fronte del fuoco ha risalito le alture fino a minacciare un gruppo di abitazioni.


Ad evitare che la situazione precipitasse, una macchina dell’emergenza che come tante altre volte si è stagliata per celerità e concretezza. Al lavoro, in particolare, diverse squadre di vigili del fuoco, Falchi di pronto intervento, volontari di Emergenza Radio Itri e di altre realtà della protezione civile, supportate da cacciatori e residenti. Dall’alto, hanno contribuito a placare le fiamme i ripetuti lanci d’acqua di un elicottero regionale.

FOTOGALLERY