Maltrattamenti e violenza sessuale sulla compagna: condannato

Cinque anni di reclusione. Questa la condanna inflitta dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Giorgia Castriota, a un 55enne di Sabaudia arrestato ad agosto dell’anno scorso con le accuse di lesioni, maltrattamenti e violenza sessuale sulla compagna.

L’aggressione ai danni della donna, secondo gli inquirenti, sarebbe avvenuta sotto gli occhi di una delle figlie dei due, una bimba di cinque anni.


Il pm Giuseppe Bontempo ha chiesto per l’imputato una condanna a sei anni e dieci mesi di reclusione e il giudice ha optato per una pena leggermente più mite.