Anziani derubati, denunciata la “banda dell’abbraccio”

Denunciata la coppia definita dagli investigatori la “banda dell’abbraccio”, accusata di aver colpito anche in provincia di Latina.

Si tratta di due cittadini di nazionalità romena, che avrebbero compiuto l’ultimo furto a Sarzana, il 6 maggio scorso.


I due, lei di 24 anni e lui di 30, entrambi già noti alle forze dell’ordine per reati commessi contro persone anziane, sono stati denunciati per furto in concorso, con l’aggravante della minorata difesa.

Nei mesi scorsi avrebbero colpito nelle province di Firenze, Livorno, Latina e Foggia.

L’indagine del commissariato di Sarzana è partita dal furto di una collana d’oro del valore di circa tremila euro, rubata a un anziano.

Analizzando le immagini registrate dall’impianto di videosorveglianza della città, la Polizia ha ricostruito gli spostamenti dei due, fino al momento dell'”abbraccio” con l’anziano e del relativo furto.

Determinante per gli investigatori il fatto che la donna, prima di abbracciare l’anziano, si è abbassata la mascherina e ha mostrato il volto.